Per Diletto e per Passione

La mia ultima Ricetta

Berlingozzo di Lamporecchio

Tempo di realizzazione   20'

Berlingozzo di Lamporecchio

Berlingozzo di Lamporecchio

Un dolce che, anche se diverso in ogni luogo in cui viene prodotto, appartiene al periodo di Carnevale e deriva dal nome di Berlingaccio ovvero il Giovedi grasso,  giorno in cui in antichita’ si usava “berlingare” ovvero divertirsi e spassarsela a tavola . Questa e’ la versione che , dopo aver assaggiato l’originale  della Pasticceria “Carli” di Lamporecchio (PT),   (niente parentela con mio marito….) ho ritenuto fosse la piu’ adatta ai miei gusti. Prodotto con lo stesso impasto dei fantastici “brigidini” questo dolce  viene formato a mo’ di ciambella e cotto in forno contrariamante ai brigidini per i quali vengono utilizzati degli appositi ferri roventi nei quali viene schiacciato l’impasto e dai quali si ricavano dei dischi croccantissimi di pasta dal sapore di anice.

Una volta verificata la consistenza ed il sapore ho cercato di riprodurre questo disco volante e, dopo un paio di tentativi, al terzo posso dire di essere riuscita nel mio intento; sono praticamente  soddisfatta!

Gli ingredienti sono semplici, quasi a ricordare che un tempo bastava ben poco per festeggiare e “berlingare”; gli ingredienti presenti nelle dispense contadine potevano diventare golose leccornie!

Provatelo, potrete servirlo a fine pasto accompagnato da un vinsanto o semplicemente mangiato a colazione con una calda tazza di latte…

Piacevolmente riprodotto dopo l’incontro:

Accademia dei Georgofili Firenze – Pistoia, Piana Pistoiese, Valdinievole e Montagna Pistoiese

…e non sara’ il solo….

 

 

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   8 persone

Uova

3

Zucchero piu' un po'

200 g

Semi di anice

1 cucchiaino

Farina

qb

Lievito per dolci

1 cucchiaino

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Berlingozzo di Lamporecchio

Per il Berlingozzo di Lamporecchio procedete così:

Mettete in una ciotola due uova montatele con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso . Aggiungete i semi di anice e poco alla volta la farina setacciata ed il lievito, fino ad ottenere un composto appiccicoso ma denso, che si possa lavorare con le mani.

Con le mani ben infarinate prendete l’impasto e formate una ciambella premendola su un foglio di carta forno  datele  la forma schiacciata e con un buco al centro .

Sbattete il rimanente uovo con due cucchiai di zucchero fino a renderlo spumoso, stendete adesso questo composto sopra la ciambella aiutandovi con un cucchiaio o con una spatola da pasticceria, lisciatelo . Preriscaldate il forno a 180 gradi, infornate per circa 20 minuti, sformate la ciambella, risultera’ sempre morbida, con l’aiuto di una lama di un coltello segnate degli spicchi come in foto, fate freddare, il composto si solidifichera’.

Servite a fine pasto con del vinsanto o a colazione con una tazza di latte caldo.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci
N° Visite: 84654