Per Diletto e per Passione

La mia ultima Ricetta

Biscotti fichi arancia e uvetta

Tempo di realizzazione   30'

Biscotti fichi arancia e uvetta

Biscotti fichi arancia e uvetta

E’ sempre piacevole avere due biscotti di scorta in casa ed i cantucci fanno davvero al caso.

Sono una valida soluzione soprattutto quando non si ha la possibilita’ di pasticciare come si vuole, vuoi perche’ non si ha a portata di mano una planetaria o perche’ si hanno pochi ingredienti a disposizione. Rustici ma non troppo, poiche’ si possono impreziosire con gli ingredienti che piu’ ci piacciono .

In questo periodo, oserei definirlo  di interregno, poche cose posso fare, ed un giorno vi diro’ perche’… per cui ho deciso di iniziare una molteplice selezione di biscotti di questa tipologia ma dai gusti diversi.

Inizio da questi con fichi secchi uvetta e arancia candita poiche’ in dispensa ho trovato qualche avanzo da riciclare.

Il risultato e’ davvero eccellente, provateli e fatemi sapere.

Questi biscotti non sono da  cofondere,  come ho sempre detto, con i “Cantucci di Prato” …..quelli sono davvero un’altra storia .

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   12 persone

Farina 0

700 g

Zucchero semolato

400 g

Fichi secchi

200 g

Uva sultanina

100 g

Arancia candita

100 g

Uova

6

Burro morbido

120 g

lievito per dolci

1/2 cucchiaino

Sale

un pizzico

Estratto di vaniglia

2 cucchiaini

Per pennellare:

Uova

1

Zucchero semolato

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Biscotti fichi arancia e uvetta

Per questi gustosi biscotti ho utilizzato una farina di grani antichi varieta’ “Verna”, non facilissima da trovare, in ogni caso sceglietene una di buona qualita’ ed il risultato sara’ davvero ottimo.

Mettete in bagno in due ciotoline diverse, con acqua tiepida , sia i fichi che l’uva sultanina e fate riposare mezz’ora, dopodiche’ scolare ed asciugare il tutto e tagliate a piccoli tocchetti i fichi.

Tagliate a piccoli tocchetti anche il burro e tenetelo da parte, fate lo stesso con l’arancia candita riducendola in piccoli quadrettini

Setacciate la farina unitela allo zucchero,  al lievito ed al sale, ponetela adesso sulla spianatoia formando un incavo al centro.

Sbatte leggermente le uova , unitevi l’estratto di vaniglia e aggiungetele il tutto con l’aiuto di una forchetta alla farina; mischiare  fino ad esser poi costretti ad utilizzare le mani, unite adesso i lburro e continuate ad impastare, in ultimo unite i fichi l’uvetta e l’arancia candita. Infarinatevi le mani, dividete l’impasto in otto parti e formate quindi dei cilindri che andrete ad adagiare su due leccarde da forno, premeteli leggermente.

Adesso sbattete l’uovo rimasto pennellate ogni cilindro e cospargeteli con dello zucchero semolato.

Infornate a 180 gradi per circa 20/25 minuti e comunque fino a che non avranno preso un bel colore dorato.

Estraeteli adesso dal forno e tagliateli immediatamente in obliquo formando i “cantucci” .

Molti a questo punto ripassano in forno i biscotti per alcuni minuti ma io ho l’abitudine di lasciarli freddare sulla leccarda dove sono stati cotti perche’ sono convinta che il suo calore sia sufficiente per farli seccare quel tantino ma non troppo, evitando quindi che diventino poi troppo duri.

I biscotti si conservano perfettamente fino a 30 giorni in un contenitore ermetico.

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci
N° Visite: 32868