Per Diletto e per Passione

La mia ultima Ricetta

Biscottini al mais blu

Tempo di realizzazione   20'

Biscottini al mais blu

Biscottini al mais blu

Cos’e’ il mais blu! Giuro che fino ad ora non ne avevo nai sentito parlare! Ma oggi me ne hanno regalata una piccola e preziosa confezione e mi sono documentata prima di mettermi all’opera e  provare una ricetta per dei semplici biscottini…veniamo a noi….brevemente vi dico a grandi linee di cosa si tratta…

..Il mais blu contrariamente a quanto si possa immaginare non deriva da incroci  di laboratorio, ma è una varietà antica già conosciuta ai tempi degli Incas.

Non e’ OGM ma è un tipo di mais,  purtroppo dimenticato  nel tempo e che è nato dalla selezione di semi fatta dagli stessi Incas che cercavano di ottenere una pianta adatta alla coltivazione di montagna e  che fosse resistente alle basse temperature oltre che servire come colorante; questo mais ha inoltre la particolarita’ di resistere agli attacchi di muffe e grazie il ruolo fondamentale degli “ antociani “ contenuti in esso,  e’ fondamentale  nella cura  delle patologie cardiovascolari. Detto cio’ sappiamo che il mais e’ privo di glutine ed e’ quindi anche un alimento ideale per celiaci …

Mi metto quindi all’opera cercando giusta dose di ingredienti per preparare questi biscottini che vi giuro sono risultati ottimi e…salutari al tempo stesso.

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   10 persone

Farina di mais blu

400 g

Uvetta

50 g

Mandorle e noci

200 g

Olio di riso

100 g

Olio evo

20 g

Uova

1

Zucchero

80 g

Amaretto di saronno

1 bicchierino

Lievito per dolci

1 cucchiaino

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Biscottini al mais blu

lavare l’uvetta e mettetela in ammollo per una mezz’ora. Tritate finemente le mandorle e le noci  e in una ciotola della planetaria unire tutti gli ingredienti compresa l’uvetta. Formate una sorta di frolla che andrete s compattare e riporre in frigo coperta da pellicola. Estraetela dopo un paio d’ore e formate  tante palline compattandole con le mani. Ponete le  palline ben distanziate su una placca da forno, infornate a 190 gradi per circa 15 minuti. Estraete la placca  e fateli raffreddare.  Questi biscotti si conservano per oltre 15 giorni.


 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci
N° Visite: 12665