Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 477 ricette

La mia ultima Ricetta

Spaghetti al limone

Categoria Primi

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   30'

INGREDIENTI   6 persone

Per gli spaghetti al torchio:

Semola Senatore Cappelli

400 g

Farina 00

100 g

Acqua

225 g

Limoni

2

maggiorana e basilico

qb

olio evo e burro

qb

Sale e peperoncino

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Spaghetti al limone

Spaghetti al limone

Parlare di spaghetti è per noi italiani la cosa più scontata di questo mondo. Siamo capaci di farli in ogni modo, e quelli più semplici sono sempre i migliori. Io personalmente che non amo la pasta in generale, il classico spaghetto al pomodoro per me se fatto a dovere supera ogni aspettativa.

Oggi ho pensato di fare materialmente lo spaghetto home made, lavorando la semola Senatore Cappelli con un pò d’acqua e di passarla al torchio. Se non possedete questo attrezzo (che solitamente è presente nelle case di chi è malato di mente come me) potete tranquillamente acquistare una confezione di spaghetti di qualità e procedere poi nella ricetta.

Questi spaghettini che ho fatto in casa hanno un sapore particolare perchè fatti con la semola di grani antichi Senatore Cappelli che uniti al gusto delicato di limone e delle erbe aromatiche, ne fanno un piatto davvero gustoso.

Visto che ci siete, procuratevi dei limoni non trattati, io ho avuto la fortuna di averne utilizzato  uno proveniente da Sorrento che una mia amica mi ha regalato,  il suo profumo era davvero fantastico.

 

PREPARAZIONE

Per questi spaghetti al limone procedete così:

In planetaria o sulla spianatoia mescolate le farine ed unite poco a poco l’acqua formando uno sbriciolato, l’impasto non deve essere compatto. Senza far riposare, trasferite poco alla volta le briciole di farina ed acqua nel torchio per la pasta.

Disponete gli spaghetti così ottenuti sopra ad un panno infarinato fino a che non arriverà il momento di gettarli in acqua.

Preparate adesso il fondo al limone:

Scottate la scorza di un limone in acqua bollente per tre minuti, scolatela e tagliatela a coltello a filettini. Tenete da parte.

Mettete in un pentolino 100 g circa di succo di limone nel quale avrete sciolto 25 g di zucchero. Cuocete per 10 minuti vino a che non avrete ottenuto la riduzione di limone.

In una grande padella scaldate un filo d’olio con una noce di burro, unite la scorza del limone, il peperoncino la maggiorana e il basilico spezzettato, salate a piacere.

Lessate in acqua salata per 3 minuti circa gli spaghetti ( se fatti il giorno precedente e già secchi, fateli cuocere un pò di più.

Scolateli al dente e finite di cuocere in padella gli spaghetti allungando con un paio di mestoli di acqua di cottura. Fateli saltare in padella  per farli amalgamare con gli aromi. In ultimo aggiungete la riduzione di limone.

Servite ed impiattate con qualche scorzetta di limone e basilico.

Seguimi su Instagram

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi
N° Visite: 301612