Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 520 ricette

Categoria Antipasti

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   30'

INGREDIENTI   4 persone

Per la pasta

Farina 00

500 g

Acqua

280 ml

Sale

5 g

Olio evo

25 g

Per il ripieno:

Spinaci freschi

600 g

Ricotta di mucca

250 g

Uova

4 + 1

Aglio

1

Cipollotti

2

Pecorino

50

Parmigiano

50 g

Maggiorana

2 rametto

Olio evo

qb

Latte

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Torta pasqualina

Torta pasqualina

La torta pasqualina e’ un rustico tipoco genovese che si prepara nel periodo di Pasqua. E’ preparato con pasta brisee all’olio di oliva ed al suo interno e’ racchiuso un impasto di spinaci ricotta e formaggi coon delle uova sode. In realta’ per me non c’e’ un solo periodo per gustare questa torta, perche’ da quanto e’ buona, la preparo sovente!

Buon appetito!

PREPARAZIONE

Torta pasqualina

Pulite e lavate gli spinaci, fateli appassire ed insaporire  in una padella nella quale avrete messo dell’olio con l’aglio ed il cipollotto a soffriggere. Una volta stufati, toglieteli eliminando l’eventuale acqua che avranno rilasciato. Fate freddare.

Lessate per 7 minuti 4 uova e tenete da parte. Dedicatevi adesso alla sfoglia, sciogliete il sale in 280 ml di acqua tiepida aggiungete la farina e l’olio, impastate fino ad ottenere una pasta liscia. Potete effettuare questa operazione anche in planetaria. Coprite la pasta con una ciotola e fatela riposare per una mezz’ora.

Dividetela adesso in 4 parti, 2 da 250 g e due da 160 ciascuno. Stendete le quattro palline formando quattro dischi. Foderate un stampo da 20 cm con un disco da 250 grammi, facondolo debordare,pennellatelo d’olio e sovrapponetevi il secondo. Cospargete dipangrattato il fondo. Mischiate a parte gli spinaci  battuti con il coltello, insieme alla ricotta ai formaggi e all’uovo, trasferite il composto nella tortiera, ricavate quattro incavi nell’impasto ed inseritevi le quattro uova sgusciate. Coperchiate con un disco da 160 g pennellate con olio e adagiatevi il secondo disco. Chiudete  e decorate a piacere . Praticate con uno stecchino dei piccoli buchetti sulla sfoglia che aiuteranno la fuoriuscita del vapore ed eviteranno che la pasta si spacchi. Pennellate la superficie con del latte, infornate per 43/50 minuti a 180 gradi.

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Antipasti