Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 485 ricette

Categoria Di tutto un po'

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   30'

INGREDIENTI   persone

Albicocche già denocciolate

2 Kg

Zucchero semolato

800 g

Limone succo e scorza

1

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Marmellata di albicocche

Marmellata di albicocche

Le ultime albicocche della stagione meritano di essere ben conservate in dispensa., come? Una bella marmellata , fra l’altro la mia preferita ed una tra le piuù semplici e versatili da preparare è adesso pronta per l’inverno!

PREPARAZIONE

Marmellata di albicocche

Procuratevi dei barattoli con dei tappi nuovi, metteteli a sterilizzare in una pentola facendoli bollire per dieci minuti. Toglieteli dall’acqua aiutandovi con una pinza senza mettere le mani al loro interno. Riponeteli su un canovaccio ben pulito a testa in giù. Denocciolate adesso le albicocche e ricavatene 2 Kg; mettete in una casseruola dal doppio fondo le albicocche lo zucchero semolato il succo del limone e la sua scorza senza la parte bianca. A fuoco moderato fate cuocere per circa 45 minuti e comunque fino  a che, versando un cucchiaio di composto su di un piattino mantenuto obliquo, questo scenda lentamente; se fosse il contrario continuate la cottura per altro tempo. Prendete adesso un frullatore ad immersione e, dopo aver tolto le scorze del limone, date qualche colpetto per rendere omogeneo il composto.

Invasate la marmellata chiudetela ermeticamente con i tappi, mettete i barattoli in una capiente pentola avvolgendoli con un canovaccio. Riempite la pentola con acqua fino a coprire completamente i barattoli, accendete il fuoco e calcolate mezz’ora dal momento in cui l’acqua staccherà il bollore.  Spengete il fuoco e fate raffreddare i barattoli all’interno della pentola. Avrete in questo modo sterilizzato la marmellata che si conserververà per lungo tempo a temperatura ambiente.

A piacere unite qualche fiore di lavanda che donerà alla marmellata un sapore diverso e comunque delicatissimo. Io l’ho fatto!.

 

 

 

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Di tutto un po'