Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 492 ricette

Categoria Primi

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   15'

INGREDIENTI   4 persone

Pasta tipo fusilli

400 g

Pomodori San Marzano

6

Ricotta salata

100 g

Erbe aromatiche miste a piacere

qb

Scalogno

2

Olio evo

qb

Sale

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Fusilli ricotta salata e pomodori

Fusilli ricotta salata e pomodori

Avere pochi ingredienti a disposizione a volte è un vantaggio purchè essi siano   di ottima qualità!

La mia recente visita al Caseificio Delogu dove ho acquistato vari tipi di formaggi tra i quali la ricotta salata, mi ha portato a provare ricette nuove e piuttosto semplici ma di sicura riuscita e bontà.

Il mio frigo in questo momento non ha una scelta eccessiva di ingredienti ma oltre al formaggio di eccellenza ho anche dei pomodori acquistati dal contadino della zona e le erbe aromatiche della mio giardino, sempre pronte all’uso.

Per la pasta utilizzo sempre la Rummo che secondo me è la migliore in assoluto e lo dico senza ritorno alcuno. Questa riesce infatti a tenere la cottura nel migliore dei modi, anche quando la metto a dura prova come oggi, che ho fotografato il piatto un quarto d’ora prima di gustarlo…

Preparatevi quindi questo semplice piatto di pasta e se non trovate la ricotta Delogu, cercatene una ugualmente e sicuramente buona, dal vostro rivenditore di fiducia.

 

PREPARAZIONE

Fusilli ricotta salata e pomodori

Per questi fusilli ricotta salata e pomodori procedete in questo modo:

Mettete sul fuoco la pentola con l’acqua per la pasta, leggermente salata e portate ad ebollizione. Lavate bene i pomodori San Marzano, metteteli un paio di minuti nella pentola poi toglieteli, passateli in acqua fredda e togliete loro la buccia ed i semi e fateli a piccoli tocchettini, tenete da parte. Adesso buttate la pasta ed attenetevi al tempo indicato sulla confezione.

Mentre la pasta cuoce, in una larga padella mettete l’olio e lo scalogno che avrete tritato finemente e fatelo imbiondire. Aggiungetevi i pomodori e le erbe tritate finemente, io ho utilizzato erba cipollina, finocchietto di mare, timo limonato e basilico. Scolate la pasta e mettetela in padella con  un pò di acqua di cottura, aggiungete la ricotta grattugiata e saltate il tutto fino a che non si saranno amalgamati bene tutti i sapori. Servite nei piatti accompagnati da una grattugiata finale di ricotta salata, qualche pomodorino e qualche pizzico di erbette tritate.

Buon appetito…

 

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi