Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 492 ricette

Categoria Secondi

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   20'

INGREDIENTI   6 persone

Pomodori maturi

6

Riso carnaroli

250 g

Basilico

8 foglie

Prezzemolo

1 mazzetto

Menta

a piacere

Aglio

1 spicchio

Parmigiano reggiano

a piacere

sale

qb

Pepe

qb

Olio evo

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Pomodori ripieni di riso

Pomodori ripieni di riso.

Ho inserito questa ricetta nei secondi piatti, in realtà poteva essere anche un piatto unico, vabbè, vedete voi la fame che avete e giudicate se mangiare solo questi gustosi pomodori o se accompagnarli ad un piatto di formaggi misti o a della carne grigliata. Tipici dell’estate i pomodori si prestano benissimo ad essere riempiti con tonno maionese o cus cus, o con quello che la fantasia più vi suggerisce.  Io ho scelto del ripieno semplice e salutare, del buon riso ben condito con erbe aromatiche che potete certamente cambiare rispetto a quelle che vi ho indicato, seguendo i vostri gusti preferiti.

Nella foto i pomodori sono appena sfornati, con gli schizzetti d’olio che macchiano la pirofila, segno evidente di una cucina rustica e gustosa.

Vi invito a provarli!

 

PREPARAZIONE

Pomodori ripieni di riso

Per i pomodori ripieni di riso alla mia maniera, procedete così:

Tagliate la calotta e svuotate i pomodori mettendo da parte la polpa. Fate un trito di prezzemolo, menta, basilico ed aglio, unite sale, pepe e un paio di cucchiai d’olio. Frullate in una ciotola capiente con un frullatore ad immersione, la polpa del pomodoro. Unitevi adesso il riso e le erbe aromatiche e se vi piace grattatevi anche del parmigiano reggiano.  Mescolate bene il tutto. A questo punto riempite i pomodori e copriteli con la calottina, salate e pepate la superficie, metteteli in una pirofila coperta di carta forno, aggiungete un pò d’olio ed infornate a 180 gradi per circa 50 minuti.

Serviteli caldi o freddi, proprio come più vi piace!

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Secondi