Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 492 ricette

Categoria Secondi

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   30'

INGREDIENTI   4 persone

Filetto di maiale

800 g

Patate rosse di montagna

800 g

Per la crosta di pane:

Farina di forza

200 g

Acqua

130 g

Lievito di birra

1 g

Sale

4 g

Zucchero

7 g

Olio evo

1 cucchiaio

Trito aromatico:

Rosmarino

3 rametti

Salvia

10 foglie

Aglio

1

Sale e pepe

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Filetto di maiale in crosta di pane con patate

Filetto di maiale in crosta di pane con patate

Il filetto di maiale in crosta con patate arrosto fa parte di una delle pietanze che prediligo in assoluto.

Semplice e nello stesso tempo gustosissimo si adatta ai pranzi conviviali della domenica.

Le patate cotte come vi spieghero’ …sono buonissime!  Dimenticatevi le patate mollicce e cariche d’olio come solitamente sono le patate arrosto!!

PREPARAZIONE

Filetto di maiale in crosta di pane con patate

Il giorno precedente a quello in cui decicete di cuocere il filetto, preparate la pasta. Sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungete la farina lo zucchero poi il sale e l’olio. Fornate un panetto ungetelo di olio e riponetelo in un contenitore ermetico in frigo.

Il giorno seguente al mattino presto estraetelo dal frigo e finite di farlo lievitare, lasciatelo pure nel contenitore.

Preparate nel mixer un trito con aglio rosmarino sale e pepe. Massaggite il filetto di maiale , rosolatelo in una padella rovente anche senza olio, girandolo. Una volta rosolato in ogni sua parte, toglietelo dalla padella e tenetelo da parte.

Prendete la pasta e stendetela con il matterello, ricavatene un rettangolo, adagiatevi sopra il filetto di maiale ed arrotolatevi sopra la pasta formando un salsicciotto. Trasferitelo su una leccarda foderata di carta forno cospargetelo d’olio sale e pepe ed infornate a 180 gradi per circa 40 minuti.

Preparate intanto le patate. Dopo averle tenute in bagno per un paio d’ore, lavatele bene,  pulitele con una spugna pulita, togliete ogni residuo di terra, fatele a spicchi allungati senza togliere la buccia. Sbollentatele per cinque minuti in acqua, scolatele, tamponatele e trasferitele in una leccarda foderata di carta forno. Versateci sopra qualche cucchiaio di olio evo e massaggiatele con le mani.

Preriscaldate il forno a 200 gradi ed infornate  le patate fino a che non saranno ben colorite. A questo punto potete estrarle e servirle cospargendole con il trito rimasto oppure , se e’ troppo presto per servirle in tavola, potete tenerle da parte ed infornarle nuovamente al momento opportuno, ovvero un quarto d’ora prima di mangiarle. Il gusto sara’ lo stesso buonissimo!

Servite il filetto di maiale con le patate in contorno e buon appetito!

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Secondi