Per Diletto e per Passione

Tortelli di rucola porri e…tartufo

Tempo di realizzazione   60'

Prepara in tempo questi Tortelli di rucola porro e tartufo….puoi congelarli  distesi su di un vassoio e una volta ben freddi riponili pure in un sacchetto per alimenti e conservali nel congelatore fino al momento in cui avrai voglia di utilizzarli! Un pranzo importante , perche’ no anche per Natale!

La pasta ripiena e’ versatile , puoi dare spazio alla tua fantasia e sbizzarrirti con il ripieno e il condimento, io ho scelto il tartufo per un giorno speciale come il Natale.

Tra tutti i miei fornitori ufficiali nonche’ oramai divenuti amici c’e’ anche un vero  tartufaio, un professionista, il suo  cagnolino stavolta ha trovato tartufi bianchi! Come potevo fare a non pensare ai miei Tortelli….Ne sono sufficienti solo alcune scaglie per conferire un estasiante profumo a questo piatto!

Meravigliosa natura!

 

Categoria Primi

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   6 persone

Porro

1

Ricotta di mucca

250gr

Semola rimacinata di grano duro

200 gr

Farina 00

150 gr

Rucola

80 gr

Uova intere

2

Tuorli d'uovo

2

Burro

Qb

Amido di mais

Qb

Olio,sale,pepe

Qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Questi tortelli di Rucola porro e tartufo si preparano così…

immergete la Rucola in acqua bollente poi trasferitela in acqua ghiacciata. Scolatela strizzatela e frullatela con le due uova.

Versate in una ciotola la farina la semola , unite il frullato di uova e rucola e impastate aggiungendo 40 gr di acqua. Trasferite l’impasto sulla spianatoia ben infarinata e lavoratelo fino a che non sarà elastico. Raccoglietelo in una palla avvolgetelo in una pellicola e mettetelo in frigo per circa un’ora.

Preparate intanto la farcia.

Tritate il porro, rosolatelo in padella con olio unite brodo o acqua fino a portarlo a cottura.

Fatelo freddare, unitevi la ricotta, i due tuorli ed  il parmigiano

stendete la pasta  non troppo sottile, ponete una nocetta di composto, formando 24 tortelli. Scaldare un etto di burro, unite un po’ d’acqua di cottura, stemperate l’amido di mais con  acqua fredda ed unitelo in padella. Fate addensare la salsetta lessate i tortelli saltarli in padella e servire subito spolverizzando con scaglie di parmigiano e scaglie di tartufo!

 

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi