Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 624 ricette

Categoria Lievitati

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   30'

INGREDIENTI   6 persone

Lievitino:

Farina 00

50 g

Acqua

30 g

Lievito di birra

2 g

Impasto:

Farina 00

250 g

Acqua

125 g

Olio per sfogliare

30 g

Lievito di birra

10 g

Olio per l'impasto

1/2 cucchiaio

Sale

5 g

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Pan de hojaldre sfogliato

Pan de hojaldre sfogliato

Questo che vi propongo è un pane veramente particolare che fanno a Valencia : si chiama Pan de Hojaldre il cui significato significa appunto “Pane sfogliato”.

La sfogliatura del pane è una tecnica che prevede la stesura della pasta e per la presenza di olio tra uno strato e l’altro ne genera una sfogliatura che genera morbidezza all’interno ed in questo caso regala al filone di pane un bellissimo motivo decorativo.

Provatelo!

PREPARAZIONE

Pan de hojaldre sfogliato

Iniziate dal lievitino impastando acqua lievito e farina e fate lievitare in una ciotola coperta con pellicola trasparente fino al raddoppio.

Mettete in planetaria il lievitino ormai pronto insieme all’acqua ed al rimanente lievito di birra. Aggiungete farina olio e sale. Amalgamate tutto e senza lavorarlo troppo formate un filone di circa 20 centimetri e lasciatelo sul tavolo a riposare per 15 – 20 minuti coperto con un panno inumidito.

Passato questo tempo, senza lavorarlo, disponete il filone sul piano di lavoro e stendetelo con un mattarello fino ad avere un rettangolo di cm 20 per 50 cm .

Versate metà dei 30 g di olio e con le dita spasmatelo sulla superficie senza raggiungere i bordi. Piegate in 4 l’impasto portando al centro i due lati corti facendoli combaciare e piegatelo ancora sovrappoonendo le ldue metà. Avrete così ottenuto 4 strati.

Tritate una sfoglia sottile fino ad avere un rettangolo di circa 60 x 40 cm senza preoccuparvi se uscirà un pò d’olio. Versate sulla sfoglia il resto dell’olio e spalmatelo di nuvo con la punta delle dita. Arrotolate partendo dal lato corto senza stringerlo troppo.

Mettete il filone su una teglia da forno tenendo la falda sotto. Con una lametta incidetelo molto profondamente lasciando al centro uno spazio intero di circa 3 cm e senza tagliare le chiocciole ai lati. Pennellate con poco oliom coprite e fate lievitare fino al raddoppio: 45 – 50 minuti. Forno 200 gradi circa per 30 minuti.

Ottimo appena sfonrato ed una volta freddo sarà molto più buono scaldato prima di gustarlo .

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Lievitati