Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 520 ricette

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   20'

INGREDIENTI   6 persone

Farina 00

170 g

Burro

150 g

Zucchero semolato

170 g

Mandorle pelate

25 g

Pinoli

25 g

Uova intere

1

Tuorli

4

Scorza di un limone grattugiato

Burro per la tortiera

qb

Pangrattato per la tortiera

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Mantovana di Prato

Mantovana di Prato

Al numero 577 del grande libro di Pellegrino Artusi “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” si descrive l’esecuzione di una torta sofficissima la cui ricetta, l’amico e pasticcere Antonio Mattei, regalò a Pellegrino. La pasticceria ancora presente a Prato, in provincia di Firenze, porta tutt’ora  il nome di “Antonio Mattei” e questa sublime torta fa parte della tradizione gastronomica di questa città. Si tratta di una semplicissima ed altrettanto deliziosa bontà, che non necessita del lievito perchè l’ariosità è data dalle uova che vengono montate con lo zucchero.

E’ strabuona per la colazione ma anche come fine pasto, accompagnata con crema alla vaniglia.

Un consiglio: se avete la possibilità scegliete delle uova a pasta gialla,  il colore della torta risulterà fantastico!

 

PREPARAZIONE

Mantovana di Prato

Per la Mantovana di Prato per prima cosa sciogliete lentamente il burro e mettetelo da parte. Nella ciotola della planetaria o in una boule, versate l’uovo i tuorli lo zucchero e la scorza di limone.  Frullate fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete poco alla volta la farina ed infine il burro fuso a filo.

Prendete una tortiera da 20 cm di diametro, imburratela e cospargetela di pangrattato. Trasferitevi il composto e cospargetelo con le mandorle tagliate a filetti ed i pinoli. Infornate a 160 gradi per circa 30 minuti. Una volta terminata la cottura estraetelo dal forno fatelo freddare e sformatelo.

Cospargete la torta con zucchero a velo prima di servirla.

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci