Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 645 ricette

Categoria Lievitati

Grado di difficoltà Medio

Tempo di realizzazione   30'

INGREDIENTI   8 persone

Farina tipo "O" 270 w

400 g

Farina tipo "OO" 300 w

600 g

Lievito Li.co.li rinfrescato

300 g

Sale

22 g

Acqua

600 g

Olio evo

80 g

Per la salamoia :

Olio evo

100 g

Acqua

100 g

Sale

20 g

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Focaccia con Li.co.li

Focaccia con Li.co.li

Si parla sempre di acqua e farina ma ci sono tantissimi modi per fare una focaccia o una schiacciata, ( chiamatela come volete!)

Il sapore cambia totalmente se si utilizza una farina piuttosto che un’altra…se vogliamo ottenere una consistenzza soffice o croccante se si procede con un impasto diretto o un indiretto, un lievito di birra o un lievito madre..e anche tra un lievito madre solido o liquido si avverte la differenza!

Io in questa schiacciata dal profumo incredibile ho utilizzato il Li.co.li ovvero il lievito madre in coltura liquida.

C’è voluto il suo tempo…ma mica sono stata a guardarla fissa!!! e ne è valsa davvero la pena!

Con una lenta lievitazione dalle 12 alle 24 ore in firgo, un’abbondante salamoia… una farina di tipo”O” ed una parte di “OO” entrambe di grani Toscani, la magia del Li.co.li ed il gioco è fatto!

 

PREPARAZIONE

Per questa focaccia con Li.co.li procedete come segue:

mischiate le due farine, il li.co.li e l’acqua per circa 8 minuti, aggiungete il sale facendolo incorporare bene, poi versate lentamente l’olio e fatelo assorbire lentamente continuando ad impastare. Lasciate lievitare l’impasto in un contenitore con coperchio o coperto da pellicola trasparente a temperatura ambiante, circa 22 gradi) ma non siate troppo fiscali, per circa due ore.

Formate delle palline da 500 grammi e lasciatele lievitare per due ore in teglie da 20×30 centimetri, ben oleate.

Stendete la focaccia fino a 3/4 della teglia e mettete l’impasto a riposare per 30 minuti. Proseguite quindi la stesura facendo raggiungere alla focaccia i bordi della teglia.

Lasciate riposare altri 30 minuti.

Versate la salamoia sulle due focacce e procedete a cospargerla con le dita in modo uniforme. Ponete le due teglie in frigorifero dalle 12 alle 24 ore, dipende dal tempo a vostra disposizione.

Estraete le teglie dal frigo, accendete il forno e preriscaldatelo fino a raggiungere i 250 gradi. Una volta raggiunta la temperatura infornate la prima teglia ed abbassate la temperatura a 230 gradi facendo cuocere la focaccia per 25 minuti. Ripetete l’operazione di cottura per la seconda schiacciata.

Una volta estratte dal forno  pennellate le due focacce con olio, toglietele  dalle teglie e mettetele a freddare su una gratella.

Buon appetito

 

 

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Lievitati