Responsive Menu Pro Image Responsive Menu Clicked Image
Per Diletto e per Passione 595 ricette

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

Tempo di realizzazione   20'

INGREDIENTI   4 persone

Farina 0

150 g

Farina di mandorle

60 g

Burro

110 g

Zucchero semolato

60 g

Tuorli

2

Sale

1 pizzico

Bacca di vaniglia

1

Scorza di arancia grattugiata - a piacere

1

Per rifinire:

Zucchero semolato

50 g

Zucchero a velo

50 g

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


Cornetti alla vaniglia

Cornetti alla vaniglia

I biscottini sono la mia passione. Adoro prepararli quando ho poco tempo a disposizione, quando non ho voglia di impegnarmi molto con la testa e quando non ho voglia di sporcare la cucina.

Per me sono una valida soluzione per avere qualcosa in casa e per soddisfare una piccola voglia o per concedermi una coccola.

Oggi ho deciso di preparare questi buonissimi Cornetti alla vaniglia che si sciolgono in bocca.

Vi va un caffè con me e una chiacchiera?…

Bene allora, fatevi avanti!

 

 

 

 

 

 

 

PREPARAZIONE

Cornetti alla vaniglia

Per questi cornetti alla vaniglia, versate la farina in una planetaria o sulla spianatoia e mischiarla con la farina di mandorle. Tagliate il burro a piccoli dadini, lavoratelo con lo zucchero, i tuorli ed il sale. Unitelo alla farina di frumento ed a quella di mandorle. Unite i semi di una bacca di vaniglia e a piacere anche la scorza di un’arancia.

Lavorate a mano o in planetaria con il gancio fino ad ottenere un impasto compatto. Formate un rotolo e fatelo riposare in frigo per un’ora circa coprendolo on la pellicola.

Dal rotolo ricavate tante palline ca circa 10 grammi ciascuna. Formate tanti cilindretti che piegherete a forma di cornetto.

Poneteli su una teglia ricoperta con carta forno o con un foglio di silkomart.

Cuoceteli in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti e comunque fino a che non avranno preso un bel colore dorato.

Sformate i biscottini ed ancora caldi passateli con molta attenzione nello zucchero semolato miscelato con lo zucchero vanigliato e poneteli su un vassoio da portata.

Un suggerimento:

Se non avete la farina di mandorle potete polverizzare delle mandorle intere ma anche delle nocciole.

Per decorare e rendere più golosi i biscottini potete anche immergere le due estremità in cioccolato fondente fuso ed adagiarli su carta forno per farli asciugare.

 

Seguimi su Instagram

ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci