Per Diletto e per Passione

Panini al the nero

Tempo di realizzazione   30'

Panini al the nero

La mia  splendida vacanza in una delle Isole piu’ belle dell’Oceano Indiano e’ ormai terminata,  il sole che mi ha coccolata ha subito lasciato il posto ad un gelido inverno carico di neve che mi ha accolta in aeroporto a Roma . Lo sbalzo termico e’ stato notevole, il rientro alla normalita’ ancor piu’ faticoso, il lavoro e il vestiario da lavare e riporre mi ha dato il suo da fare. Suona la sveglia molto presto come di consueto, il lavoro chiama, mi alzo apro la finestra ed una coltre di neve che attutisce ogni rumore si presente davanti ai miei occhi. Impossibile muoversi da casa ma tutto sembra calcolato. Si prospetta una giornata al calore del caminetto e la conseguente ricerca sui miei libri di cucina di un pane speciale da poter fare con il the che ho acqistato alle Isole Mauritius. Prendo qualche idea e corro a preparare una tazza di the per me….e per il mio pane!!

Questi che ho realizzato sono dei panini semidolci che sono ideali per la prima colazione ma io non vi nego che li ho mangiati anche a pranzo insieme ad un bel pezzo di parmigiano reggiano…..

 

Categoria Lievitati

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   6 persone

Farina di farro

300 g

Farina 00

200 g

Lievito di birra

10 g

Zucchero

50 g

The nero tiepido

230 g

Uovo

1

Burro morbido a dadini

50 g piu' un po'

Polvere di tè

un pizzico

Buccia di limone grattugiata

un pizzico

Sale

10 g

Cannella

qb

Pinoli

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Panini al the nero

Versate la farina in una ciotola o nel recipiente dell’impastatrice e formate una cavita’ nel mezzo. Sciogliete l’acqua con il lievito, lo zucchero e mescolate il tutto dentro la cavita’ della farina e lasciate lievitare per 20 minuti. Spargere il sale sulla farina ai bordi, aggiungere l’uovo, il burro, i la polvere di the e la  buccia di limone; lavorate l’impasto per almeno 10 minuti fino ad ottnere una massa liscia e morbida. Cospargete leggermente di farina l’impasto copritelo con na pellcola trasparante e lasciatelo lievitare in un luogo caldo per circa 30 minuti, finche’ il suo volume non sia triplicato. Posate l’impasto sul piano di lavoro infarinato , formate con il mattarello un rettangolo la cui altezza dovra’ risultare circa 5 mm, cospargete la superficie con burro fuso, con la cannella  e con dello zucchero di canna, aggiungete qualche pinolo e arrotolate su se stessa la pasta dal lato piu’ lungo, tagliate il rotolo in tante rondelle che metterete su una leccarda coperta di carta forno, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per circa mezz’ora. Infornate nel forno preriscaldato a 180 g per circa 20 minuti.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Lievitati