Per Diletto e per Passione

Crostata cacao con crema di riso all’arancio

Tempo di realizzazione   90'

Crostata cacao con crema di riso all’arancio

Scrivo questa ricetta proprio nei giorni del Carnevale quando dalle mie parti spopolano le frittelle di riso che io non amo moltissimo (infatti ancora non ho avuto l’ispirazione di prepararne un po’  e per scrivere la ricetta nche se ne ho una speciale di mia suocera da consigliarvi!..e presto giuro la postero’) ..ecco che quindi ho utilizzato il riso per un’altra preparazione, semplice ma gustosa che ho trovato sulla mia rivista preferita “La Cucina Italiana”  di questo mese . Con qualche piccola modifica ecco a voi un semplice dolce per ogni occasione, io me ne sono mangiata una fetta per colazione, rallegrando cosi’ la mia giornata uggiosa nata con il cielo grigio ma non per questo senza un sor-riso!!!!

Provatela e’ gustosissima.

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   6 persone

Farina 00

250

Burro

150

Zucchero semolato

100 g

Farina di mandorle

30 g

Cacao

20 g

Uovo

1

Per la crema al riso

Latte intero

300 g

Panna

100 g

Yogurt greco

150 g

Riso originario

100 g

Zucchero

40 g

Miele di acacia

20 g

Baccello di vaniglia

1

Scorza di arancio grattugiata

Sale

un pizzico

Per decorare (a piacere):

mandorle tritate

Salsa al caramello mou

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Crostata cacao con crema di riso all’arancio

Mischiate velocemente le farine lo zucchero ed il cacao con un pizzico di sale ed il burro poi unite l’uovo, formate una palla copritela con pellicola trasparante e mettetela in frigo a riposare per circa mezz’ora. Stendete la frolla ottenuta e rivestite con essa uno stampo per crostate di circa 18 cm di diametro. Mettete un disco di carta forno sulla base e mettetevi dei fagioli in modo da non far gonfiare l’impasto in cottura, informate  e cuocete a 180 gradi per mezz’ora circa.

Se l’impasto risultera’ troppo potrete fare dei biscottini, saranno sempre graditi .

Preparate adesso la crema:

Gettate il riso in acqua bollente e fatelo cuocere per cinque minuti poi scolatelo e trasferitelo nel latte e panna freddi, lo zucchero e il baccello di vaniglia aperto a meta’ . Non appena si alzera’ il bollore abbassate la fiamma al minimo e cuocete per circa 45/60 minuti mescolando spesso per non farlo attaccare e  finche’ non avra’ assorbito tutto il latte; dovra’ raggiungere una consistenza cremosa senza asciugarsi troppo. Trasferitelo in una ciotola coprite la superficie di pellicola e fate raffreddare a temperatura ambiente. Mescolatelo quindi con il miele e lo yogurt e profumatelo con la scorza di un’arancio grattugiato. Farcite la crostata con la crema e mettetela in frigo per un’ora. Decorate a piacere, io ho usato delle mandorle tritate e del caramello mou che avevo in frigo.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci