Per Diletto e per Passione

Vellutata di lenticchie e scampi

Tempo di realizzazione   60'

Quando ho visto sul menu’ del ristorante la Vellutata di lenticchie e scampi non ho potuto fare a meno di farne una copia, si, per me e’ un gran divertimento scoprire gli ingredienti di un determinato piatto e tentare di ripeterlo.

Questa vellutata di per se’ molto semplice ma diventa un piatto da chef stellato se ben  si individua la sua composizione.

Elementi semplici abbinati sapientemente tra di loro ed  ecco, questo e’ il risultato sorprendente, direi che posso ritenermi soddisfatta….

 

Categoria Primi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Lenticchie

300 gr

Sedano

1/2 costa

Carote

1

Cipolla media

1

Concentrato di pomodoro

1 cucchiaio

Scampi

4

Pane raffermo

4 fette

Sale e pepe

qb

Acqua

1400 ml circa

Prezzemolo

1 mazzetto piccolo

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Per questa Vellutata di lenticchie e scampi procedi cosi’…

Metti in bagno le lenticchie per un’ora circa. Prendi cipolla carota e sedano e fai una dadolata a coltello. Metti in una casseruola preferibilmente in coccio, quattro cucchiai di olio e il trito di odori appena fatto e fai rosolare per pochissimo tempo dopodiche’  aggiiungi le lenticchie , falle insporire nel trito di odori e versaci su l’acqua precedentemente scaldata, unisci il cucchiaio di concentrato di pomodoro, sale e pepe e fai cuocere per circa 40 minuti. Considera che la quantita’ di acqua dipende molto dalla qualita’ delle lenticchie per cui il mio consiglio e’ di aggiungerla se ce n’e’ bisogno o far  bollire qualche minuto in piu’ se necessita di addensare.

Una volta cotte le lenticchie inserisci il frullatore ad immersione nella pentola e frulla le lenticchie fino a rendere il composto crema.

Prendi il pane raffermo e taglialo in piccoli quadretti che farai tostare in forno per 5 minuti.

Adesso prendi gli scampi e rosolali in padella con un velo d’olio, Impiatta in quattro  larghe  scodelle  la vellutata di lenticchie ponendo sopra ciascuna  uno scampo, qualche quadretto di pane tostato ed una  ” C” di olio evo.

Metti quale guarnizione, un pizzico di prezzemolo che avrai tritato in precedenza.

Buon appetito!

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi