Per Diletto e per Passione

Tortelli di patate mugellani

Tempo di realizzazione   120'

Tortelli di patate mugellani

Ero molto giovane quando in pausa pranzo io e Laura, con altre colleghe,  camminavamo per le strade fiorentine adiacenti l’ufficio rilassandoci un po’ prima  del rientro al lavoro. Circa trent’anni sono passati  e l’argomento principale dei miei svaghi era sempre quello..la cucina. Ricordo che compravamo dal giornalaio in angolo,  un settimanale  formato tascabile che,  dati i quantitativi  che ne avevamo acquistati,  formo’ presto una vera collezione che io ahimè …ho gettato  via per fare un po’ di spazio nella mia fornitissima collezione di libri e riviste di cucina…

Gli scambi di ricette culinarie erano l’argomento del giorno, lei una vita da pendolare, Ronta ( Mugello) Firenze ogni giorno della sua vita lavorativa e tutt’ora continua nei suoi viaggi giornalieri.  I tempi sono cambiati, siamo sempre colleghe e soprattutto cuoche …ma adesso il tempo passato insieme e’ pressoché  inesistente ma i ricordi per fortuna fanno parte di noi e niente  e nessuno puo’ toglierli dalla nostra mente.

Avevo voglia di fare i tortelli mugellani e mi sono ricordata che Laura,  un giorno di chissà quale anno, mi consegno’ la sua ricetta, quella di famiglia. Sfogliando vecchie carte tutte messe a modino, l’ho ritrovata, ed oggi mi sono voluta premiare con questo stupendo ricordo che mi ha fatto tornare indietro nel tempo, ai tempi sicuramente piu’ gioiosi e spensierati tipici della gioventù….

Un grazie a Laura per avermi permesso di pubblicare la sua ricetta di famiglia.

P.s. per fare questa ricetta ho utilizzato le patate di Cetica che ogni anno mio marito mi porta a casa …sono speciali ed insuperabili.

Categoria Primi

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   8 persone

Per la pasta

Farina 0

500 g

Uova

2 intere

Sale

qb

Olio evo

2 cucchiai

Acqua

qb

Per il ripieno

Patate (pesate con la buccia)

1 Kg

Olio evo

50 g

Passato di pomodoro

2 cucchiai

Aglio

1 spicchio

Prezzemolo

qb

Peperoncino

qb

Noce moscata

qb

Sale

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Tortelli di patate mugellani

Lessate le patate con la buccia in acqua fredda. Ancora calde schiacciatele con lo schiacciapatate. Fate un soffritto con olio aglio prezzemolo e peperoncino, quando l’olio inizia a soffriggere abbassate la fiamma ed unite due cucchiai di passato di pomodoro e cuocete mescolando per altri cinque minuti; unite adesso il composto alle patate aggiungete un’abbondante grattugiata di noce moscata sale e pepe.

Preparate adesso la sfoglia mischiate le uova con la farina l’olio ed il sale ed aggiungete acqua fino a che il composto lo richiede. Formate una palla di pasta, copritela con una ciotola e fatela riposare per una mezz’ora.

Stendete la pasta o con il matterello o con l’apposita macchinetta sfogliatrice (io uso sempre la macchinetta) la tacca utile per lo spessore della pasta e’ il n. 5 (la mia macchinetta arriva fino al n. 7).

Prendete adesso dei mucchietti di composto di patata ed adagiateli  ben distanziati sulle strisce di pasta che ripiegherete su se stessa ricoprendo il tutto. Premete con le mani attorno al composto avendo cura di togliere l’aria che potrebbe rimanere e che in cottura procurerebbe la rottura dell’impasto e la fuoriuscita del composto. Ritagliate con un tagliapasta i tortelli ed adagiateli in una spianatoia di legno cosparsa di semola.

Lessateli in acqua bollente salata e conditeli con burro e salvia, o con un buon Sugo di carne Toscano.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi