Per Diletto e per Passione

Torta Foresta Nera

Tempo di realizzazione   60'

Torta Foresta Nera, un classico che ricorda la montagna e le fredde giornate d’inverno quando gli sciatori rientrando da lunghe giornate sulle piste si rifocillano in Hotel con tazze di cioccolato caldo. Questo dolce ha le sue origini  proprio nella zona della Foresta Nera, zona montuosa situata in Germania , in un luogo famoso per i suoi ciliegi, lo troviamo altresi’  in Austria ed in Svizzera ma anche sulle nostre Dolomiti, molte sono le versioni che variano dal luogo dove viene degustata, con aggiunta di liquore o senza…la mia versione e’ senza liquore perche’ si rende cosi’ adatta anche ai bambini.

Torta d’effetto che si presta a mille decorazioni diverse, ottima in ogni occasione per festeggiare compleanni e feste importanti….soprattutto  per Natale!

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   12 persone

Cioccolato fondente

140 gr

Zucchero semolato

180 gr

Farina

100 gr

Burro

75 gr

Amido di Mais

50 gr

Uova medie

6

lievito per dolci

1 bustina

Per la farcia:

Panna fresca

750 gr

Zucchero a velo

60 gr

Amarene Fabbri

1 barattolo piccolo

Cioccolato fondente grattugiato o in scaglie

100 gr

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Per fare questa buonissima Torta Foresta Nera,  procedete così

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde a bassa potenza, quando sara’ sciolto del tutto aggiungere il burro a pezzettini e a fuoco spento fate sciogliere anch’esso. Mettete da parte e fate raffreddare.

Nel frattempo montate le chiare a neve e mettete da parte. Unite lo zucchero ai tuorli e montare fino a rendere il composto spumoso . Versarvi dentro il cioccolato ormai raffreddato e mischiare con un mestolo di legno unendo farina, amido di mais lievito ed in ultimo le chiare precedentemente montate. Mescolate dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versate in uno stampo a  cerniera di 24 cma,  imburrato ed infarinato ed infornate a 180 gradi per circa 45 minuti controllando con uno stecchino a fine cottura.

Fate freddare la torta, dividetela in tre parti, montate la panna con lo zucchero a velo versate il liquido delle amarene sul disco base  tagliato , spalmatevi la panna ed adagiatevi parte delle amarene, coprite con il secondo disco e ripetete l’operazione finite con il terzo disco di dolce, componete bene il dolce e spalmate con una spatola la panna rimasta in tutta la superficie. Prendete il cioccolato che avrete precedentemente tritato o tagliato a scaglie con una mandolina e foderate tutto il dolce aiutandovi con le mani , con l’ultima panna avanzata formare tanti piccoli ciuffetti sulla torta e adagiatevi sopra le amarene che avrete precedentemente asciugato con carta da cucina per non macchiare di rosso la panna.

Questo dolce si presta ad essere preparato il giorno prima del suo utilizzo e, tenuto in frigo ben isolato da odori , diventera’ morbidissimo e la panna ben  si amalgamera’ con la torta al cioccolato.

Buon appetito!

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci