Per Diletto e per Passione

Torta di semolino

Tempo di realizzazione   60'

Torta di Semolino

Sfoglio volentieri le pagine dell’ Artusi, e leggo altrettanto volentieri quel suo antico modo di spiegare le ricette!  Oggi mi sono trovata a scorrere le righe degli ingredienti della Torta di Semolino , di sicuro la sua bonta’ sara’ strepitosa  mi son detta! E mentre continuavo a leggere mi sono ricordata di una ricetta che avevo nel mio antico  quadernino e che facevo quando ero una ragazzina ,  una versione della torta di semolino piu’ da banco di pasticceria rispetto a quella del “Pellegrino” e allora mi son detta..perche’ non farla proprio oggi che compio 50 anni??.. ebbene si, una buona torta che sa di casa e che mi ricorda i primi approcci alla pasticceria. Stavolta diversamente da sempre, per il mio compleanno non faro’ torte sontuose…ma solo bonta’ all’insegna della semplicità…

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   10 persone

Per la frolla

Farina 00

300 gr

Burro di ottima qualita'

150 gr

Tuorli

2

Uova intere

1

Zucchero a velo

85 gr

Scorza grattugiata di un limone

Per la Crema

Tuorli

2

Latte

500 ml

Zucchero semolato

120 gr

Bacca di vaniglia

1/2

Farina

40 gr

Sale

un pizzico

Per il composto di semolino

Latte

500 ml

Semolino

5 cucchiai

scorza grattugiata di un limone

Zucchero semolato

2 cucchiai

Liquore Limoncello o Gemma d'Abete

1 bicchierino

Per la copertura

Cioccolato fondente tritato

200 gr

PAnna

200 gr

Limone o arancia canditi

Qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Torta di Semolino

Per questa Torta di Semolino procedete cosi’..

preparate una frolla mescolando velocemente tutti gli ingredienti  facendo una fontana di farina ponendo al centro lo zucchero e le uova e mischiate, unite ora il burro a pezzetti la scorza del limone e impastate a mano, se avete l’impastatrice azionare a velocita’ sostenuta il gancio fino a che non si sara’ formata una palla. Ponetela in frigo per circa mezz’ora.

Procedete adesso con  la crema, fate bollire il latte con la vaniglia i cui semi avrete tolto ed aggiunti al latte insieme alla bacca,  poi spegnete. Mischiare gli ingredienti in polvere con una forchetta unitevi poi le uova fino a formare un composto cremoso. Unitevi a filo il latte caldo, mischiare bene e mettete di nuovo sul fuoco, continuate la cottura rimestando  ancora fino a che la crema non si addensera’,  ci vorranno pochi minuti. Fate freddare.

Preparate adesso il semolino

Portate a bollore il latte ed unite lo zucchero e la scorza di limone poi  il semolino a pioggia . Rimestate fino a che il semolino non si sara’ addensato e sara’ quindi cotto. Fate raffreddare, unite adesso insieme, composto di semolino e  la  crema  rimestando delicatamente, in ultimo aggiungete il liquore.

Foderate con la frolla che avrete steso,  una teglia da crostate con il fondo mobile da circa 28 cm, bucatela con i rebbi di una forchetta,  versatevi il composto di crema e semolino ed infornate.

Dovra’ cuocere per circa mezz’ora a 180 gradi , dopodiche’ sfornatela e fatela raffreddare e  toglietela poi dallo stampo. Tritate il cioccolato e fondetelo a fuoco bassissimo con la panna dopodiche’ versatelo sopra la torta, livellandolo bene.

Mettete la torta in frigo per circa 3 ore prima di servire, si dovra’ solidificare ma rimanere morbida al taglio del coltello.

Fate a piccole listarelle sottili il limone o l’arancia canditi e ponetele  al centro della torta per guarnizione.

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci