Per Diletto e per Passione

Tagliatelle agli asparagi

Tempo di realizzazione   30'

Tagliatelle agli asparagi…

…confezionate a mano, alla Chitarra , non si possono descrivere, vanno solo fatte.

Per chi non possiede questo attrezzo, può utilizzare la macchinetta, e per chi non ha volgia di mettere le mani in pasta, se le compri già fatte, mi raccomando però alla qualità !

Se si ama pasticciare vi assicuro però che non c’è niente di più sublime di un buon primo, soprattuto quando nel frigo non c’è granché …ma la farina non manca mai..e le mani sono un dono immenso che ci è stato donato…mettiamoci alla prova!

 

 

Categoria Primi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Semola Senatore Cappelli

300 gr

Farina 00

50 gr

Farina di grani antichi

50 gr

Acqua

Qb

Asparagi

1 mazzo

Aglio

2 spicchi

Prezzemolo

1 mazzetto piccolo

Sale e pepe

Qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Per queste tagliatelle agli asparagi, impastate le farine con l’acqua un pizzico di sale ed un cucchiaio d’olio. Formate una palla e copritela con la pellicola, fatela riposare per una mezz’ora. Adesso prendete l’aglio e tritatelo finemente , ponetelo in padella con i gambi degli asparagi lasciando le punte da parte. Fate cuocere in padella aggiungendo di tanto in tanto un po’ d’acqua fino  ad arrivare a meta’ cottura; a questo punto unite le punte degli asparagi e finite di cuocere il tutto.

La parte più coriacea dei gambi non buttatela  ma lavatela bene e mettetela nell’acqua in cui cuocerete le tagliatelle. Fate bollire per qualche minuto, adesso  togliete i gambi e buttateli.

Formate le tagliatelle, se le fate alla chitarra stendetele non tanto sottili e passatele con il matterello sull’apposito attrezzo, mentre se utilizzate la macchinetta sfogliartrice , formatele dello spessore che più vi aggrada.

Gettate nell’acqua a bollore le tagliatelle, cuocetele per qualche minuto e ripassatele in padella con il condimento agli asparagi.

Servitele ben calde con parmigiano ,  se piace, ed una spolveratina di prezzemolo tritato ..buon appetito!

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi