Per Diletto e per Passione

Sugo Toscano

Tempo di realizzazione   30'

Sugo Toscano

quello di casa mia che faceva la nonna e poi la mamma, il cui profumo invadeva casa la domenica mattina, quello che da sempre veniva cucinato senza l’aggiunta del vino perche’ a me non piaceva, e tutti hanno sempre rispettato questa mia scelta, senza ingannarmi, anche perche’ me ne sarei accorta,  come adesso d’altronde!

La buona riuscita  del “sugo” ( e non …non ragù’) come viene chiamato nella mia zona, e’ come sempre l’utilizzo di ingredienti di prima qualita’ e di una lunga cottura che ne esalta i sapori.

Buonissimo nella preparazione di paste asciutte o pasticciate nonché’ delle lasagne.

Buono mangiato con il cucchiaio direttamente tuffato nella   pentola e adagiato su una fresca fetta di  Pane Toscano…(il mio pane fatto con il lievito madre)

(questo lo facevo io da piccola…e anche adesso!!)

 

Categoria Di tutto un po'

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   12 persone

Carne di manzo macinata

700 g

Carne di maiale macinata

300 g

Salsiccia

1

Cipolla

1

Sedano

3 Coste

Carote

2

Passata di pomodoro

2 l

Spezie toscane miste

un pizzico

sale

1 cucchiaino e 1/2

Pepe

qb

Concentrato di pomodoro

2 cucchiai

Funghi porcini secchi

120 g

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Sugo Toscano

Fate un trito non troppo fine di carota cipolla e sedano e fate soffriggere con abbondante olio extravergine di oliva, una volta che avra’ preso colore unitevi la carne macinata e la salsiccia sbriciolata e fate rosolare anch’essa fino a che non avra’ preso un bel colore bruno.

Adesso aggiungete la passata di pomodoro ed il concentrato che avete sciolto in una tazzina di acqua aggiustate di sale e pepe   ed unite le spezie toscane.

Unite  i funghi porcini che avrete ammorbidito in acqua calda e che avrete tagliato a piccoli pezzi.

Cuocete adesso e per circa tre ore,  avendo cura di aggiungere del liquido caldo all’occorrenza.

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Di tutto un po'