Per Diletto e per Passione

Sformatino di semolino confit

Tempo di realizzazione   50'

Sformatino di semolino Confit

A volte un po’ dimenticato, il semolino e’ invece un ottimo ingrediente per piatti anche sfiziosi.

Ricordo una stupenda minestra di semolino al sapore di cannella che mangiavo quando ero piccola ed era buonissima, vabbe’ questa e’ un’altra storia, ve la raccontero’ piu’ in qua…

Questi sformatini invece nascono dall’idea di utilizzare questo prodotto,  che scaturisce dalla macinazione dei cereali, generalmente frumento del tipo della semola ma formato di granelli piu’ piccoli , per preparare un piatto sfizioso che non sia  il classico gnocco alla romana, giusto per cambiare un po’…

Ho aperto il frigo ed ho trovato zucchine e pomodori, il latte c’e’ sempre in casa, e allora ho provato questa variante  e ne e’ venuto fuori questo buon piatto.

Categoria Antipasti

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   4 persone

Latte

500 gr

Zucchine

300 gr

Semolino

125 gr

Pomodorini Pachino

500 gr

Cipolla

60 gr

Grana, burro, noce moscata, olio, sale

qb

Timo limonato o altra erba aromatica a piacere

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Per questo sformatino di semolino confit procediamo come segue…

scaldare il latte con un pizzico di sale , al bollore unite a pioggia il semolino e cuocere mescolando per circa 5 minuti, fino ad ottenere una polentina. Mantecare con un cucchiaio di grana grattugiato, 30 gr di burro e una grattata di noce moscata.

Mettere il semolino in 4 anelli tagliapasta da 10 cm circa in uno strato di circa 1,5 cm di altezza. Schiacciare e livellare fino ad ottenere i quattro tortini. Sformare e rosolare in padella con un filo di olio sui due lati per circa 2 /3 minuti.

Nel frattempo rosolare la cipolla in una padella con un filo d’olio ed unire le zucchine precedentemente  tagliate fatele cuocere con l’aggiunta di foglioline di  timo limonato poi frullate il tutto  e se necessario aggiungere un po’ di brodo per rendere la consistenza fluida.

Lavate i pomodorini e tagliateli a meta’, poneteli in una teglia foderata di  carta forno,  con il taglio rivolto verso l’alto. Conditeli con un pizzico di zucchero che servira’ per togliere la loro acidita’ , un po’ di sale e pepe, timo limonato e un filo d’olio. Infornate a 160  gradi per circa un’ora, o fino a che saranno ben appassiti.

A questo punto impiattare ponendo sul fondo la crema di zucchine, adagiandovi lo sformatino di semolino e per completare a  i pomodorini confit.

Ottimo come antipasto ma anche come primo piatto.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Antipasti