Per Diletto e per Passione

Questa cucina che mi rende felice….

Questa cucina che mi rende felice….

… Felice di essere stata scelta tra chissa’ quante persone…il perche’ ancora mi sfugge….una passione, un gioco che se volessi potrebbe trasformare  completamente la mia vita ma che  preferisco rimanga  un sano e piacevole divertimento

Si, e’  di nuovo la redazione di Milano de La Cucina Italiana, la Casa Editrice Conde’ Nast,  che mi chiede se voglio andare da loro a cucinare un piatto, uno a mia scelta….che gioia penso! Poter scegliere di pasticciare  quello che piu’ mi piace..accetto con il sorriso dentro di me…

Penso e propongo una serie di piatti legati ai miei ricordi e alle tradizioni della nostra terra, fortunata sono a vivere in questo lembo di paradiso qual’e’ il Chianti..e le idee non mancano.

La redattrice sceglie con entusiasmo questi piccoli Budini di riso fiorentini . Prenoto il treno accompagnata da una mia amica e da  mia sorella che mi segue sempre volentieri. Insieme e’ un gran divertimento. Inizio a cucinare circondata da fotografo e giornalista, non e’ facile muoversi in cucina quando si e’ cosi’ osservate, ma tutti quanti sono veramente gentilissimi quasi da farti sentire a casa. Finisco i budini , seguono le fotografie di quanto appena fatto. Beatrice accomoda sapientemente i budinetti nello studio fotografico….due scatti e i dolcetti tornato in cucina dove tutti ma proprio tutti assaggiano compiaciuti cio’ che ho fatto.

La direttrice, gentilissima anch’essa mi riempie di complimenti, che dire,  un pomeriggio veramente speciale ed un ricordo che rimarra’ sicuramente nel mio cuore oltre che sulla carta stampata, la rivista del mese di Aprile 2016 de La Cucina Italiana rimarra’ ben visibile insieme ai tantissimi libri di cucina che mi appartengono.

ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA NON SOLO RICETTE