Per Diletto e per Passione

Praline salate di primavera

Tempo di realizzazione   60'

Praline salate di primavera

un antipasto fresco che inneggia alla primavera quando fuori la natura fa il suo ingresso anche nella nostra anima e ci  fa pensare positivo.  Ho preparato  quindi  queste praline per le quali ho preso spunto dal mio giornale di cucina preferito “La Cucina Italiana” quasi a festeggiare il ricordo di una bellissima giornata passata in  redazione  a Milano nella primavera di un anno fa.

Al formaggio spalmabile  ed al caprino ho unito altri ingredienti formando delle piccole sfere da poter servire con croccanti e saporitissimi Crackers di semola . Provateli, si possono, anzi si devono preparare in anticipo per far si che la loro consistenza risulti compatta al momento del loro utilizzo.

Scrivero’ le tre ricette distinte separando gli ingredienti e suddividendoli per ciascuna delle tre praline

Proviamoli insieme….

Categoria Antipasti

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   12 persone

(*) Praline di fave con cuore di salame

Fave fresche sgranate

300 g

Caprino fresco

160 g

Formaggio spalmabile

80

Salame

3 fette

Olio evo

qb

Sale

(**) Praline ai semi misti ed avocado

Caprino Fresco

160 g

Formaggio sfaldabile

80 g

Semi misti

60 g

Avocado

1/2

Scorza d'arancia

qb

Lime

qb

Sale e pepe

qb

(***) Praline pomodori secchi peperoni cruschi e paprika

Caprino Fresco

160 g

Formaggio spalmabile

80 g

Pomodori secchi sott'olio

50 g

Peperoni cruschi secchi e dolci (calabresi)

50 g

Capperi dissalati

10 g

paprika

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Praline salate di primavera

(*) Praline di fave con cuore di salame

Sminuzzate le fave utilizzando un coltello o azionando il mixer ad intermittenza per pochi secondi. Riducete a cubetti le fette di salame. Unite al formaggio 1/3 di fave sminuzzate e conditele con un filo d’olio. Formate aiutandovi con due cucchiai 12 palline grandi come una noce (a me ne sono venute piu’ di dodici ma va bene lo stesso, le terrete di scorta…) Inserite al loro interno un cubetto di salame e passatele nelle restanti fave sminuzzate. Ponete sopra di ognuna un ulteriore cubetto di salame. Riponete in frigo fino al momento di servirle

(°°) Praline di semi misti ed avocado

Schiacciate l’avocado con una forchetta rendendolo  poltiglia poi unitevi il succo e la scorza grattugiata di 1/2 lime, il formaggio , poca scorza grattugiata di arancia un pizzico di sale e pepe. Mischiate bene formate delle palline. Cospargete un piatto fondo di semi misti e rotolatevi le palline una alla volta. Decoratele con un cubetto di avocado, riponete in frigo fino al momento di servire.

(***) Praline pomodori secchi , peperoni cruschi  (calabresi) e paprika

Frullate i pomodori secchi con i capperi dissalati fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo che amalgherete con il formaggio e rimetterete in frigo per circa 30 minuti. Per il rivestimento tritate grossolanamente i peperoni secchi cruschi (sono peperoni tipici calabresi dal gusto dolce) e disponeteli in un piatto unendo la paprika. Prendete adesso il composto che avrete in precedenza messo in frigo, formate delle palline rotolatele nel piatto e  mettete da parte.

Servite le praline  nei singoli piatti da portata accompagnandole con questi  buonissimi Crackers di semola .

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Antipasti