Per Diletto e per Passione

Polpettine e piselli

Tempo di realizzazione   20'

Polpettine e piselli

Le polpettine di carne  erano le uniche cose che mangiavo da piccolina insieme alle patate fritte ed era il pasto che adoravo di più’ in assoluto soprattutto quando avevo la febbre. Questo non e’ certo un alimento indicato quando si e’ ammalati ma ricordo che mamma nella sua disperazione e nel desiderio di vedere la mia bocca aperta, mi avrebbe preparato qualsiasi cosa. Le mie febbri erano frequentissime e quindi spesso e volentieri  mangiavo…..polpettine e patate.

Oggi ho rivisitato la versione classica del mio piatto preferito di allora e ne ho ricavata una pietanza un po’ meno scontata con l’intenso sapore di menta,  accompagnata con piselli freschi di stagione ma altrettanto buona se se ne usano di surgelati.  Una cosa e’ pero’ certa, ancora oggi polpette e patate rimangono il mio piatto preferito , nei rari momenti di….inappetenza!!!!

 

 

Categoria Secondi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Macinato di manzo

400 gr

Parmigiano grattugiato

40 gr

Pane raffermo

200 gr

latte

1/2 bicchiere

aglio

2 spicchi

menta

2 rametti

uova

2

Piselli freschi o surgelati

400 gr

sale e pepe

qb

pane grattato

qb

olio extravergine

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Polpettine e piselli,

Per queste polpettine e piselli gustose anche per i piu’ piccini procedete nel seguente modo..

togliete la parte esterna  alle fette di pane, prendete la mollica e mettetela ad ammorbidire con il latte, nel frattempo fate un trito di aglio e menta e con le mani (le polpette si mischiano rigorosamente con le mani!!) unitelo alla carne macinata, le uova, il formaggio, il sale ed il pepe. Con le mani inumidite, formate adesso delle palline di ugual misura e schiacciatele al centro rendendole quasi come rondelle. Passatele nel pane grattato e tenetele da parte.

Prendete adesso i piselli che avrete sgranato se freschi,  oppure tolto dal freezer se congelati.

Mettete quatro cucchiai d’olio extravergine di oliva in una casseruola insieme allo spicchio d’aglio sale e pepe e portare lentamente a cottura aggiungendo di tanto in tanto un po’ d’acqua.

Mentre i piselli cuociono passate in una padella con pochissimo olio le polpette facendo attenzione a non bruciarle, oppure prendete in considerazione di cuocerle in forno a 190 gradi per circa mezz’ora avendo cura di pennellarne  la superficie con dell’olio.

Servitele accompagnate dai piselli con qualche fogliolina di menta che son il calore della pietanza sprigionerà’ il meglio della sua essenza.

Buon appetito.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Secondi