Per Diletto e per Passione

Plumcake al caffé

Tempo di realizzazione   30'

Plumcake al caffé

Ho sempre pensato che la colazione sia il momento più importante della giornata,  mamma ci aveva abituato a farla tutti insieme, babbo che lavorava nella vicina Firenze, accompagnava me e mia sorella  a scuola e partivamo  nella mitica Lancia A112 ma non prima di esserci seduti tutti a tavola davanti ad una tazza di latte con biscotti o crostata o ciambellone, eh si…mamma variava ben poco nella preparazione dei dolci ma quelli che preparava erano davvero buoni e sia io che mia sorella ne abbiamo un buon ricordo.  Nel tempo é stato un piacere mantenere questa sana abitudine tant’è che tutt’ora nella mia famiglia c’é l’obbligo di rispettare questo rito.

Prima di andare a dormire c’e’ già’ la tavola imbandita e pronta per il mattino e, anche se non sempre tutti assieme a causa degli orari differenti,  iniziamo  in questo modo la nostra  giornata.

Oggi ho preparato un plumcake al caffè (…quello di Paoletta Sersante.) . anzi a dir la verità ne ho preparati due arricchiti con una salsa goduriosa al caffè..uno ce lo mangiamo e l’altro lo regaliamo…

Felice giorno a tutti!!

Buon appetito

 

 

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   8 persone

Zucchero semolato

200 g

Uova

3

Farina 00

150 g

Fecola di patate

100 g

Lievito per dolci

10 g

Caffe' della moka

2 tazzine colme

Caffe' solubile

4 cucchiaini colmi

Olio di semi di mais

40 g

Burro

100 g

Per la salsa

Cioccolato fondente

3 quadrotti

Acqua

2 cucchiai

Caffé solubile

1 cucchiaino

Burro

1 cucchiaino

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Plumcake al caffé

Preparate il caffè’ nella moka, quando sarà pronto unitevi i quattro cucchiaini di caffè’ solubile e mischiate bene sciogliendolo completamente poi lasciate freddare.

Sbattete le uova con lo zucchero unendovi una piccola parte di caffè’, unitevi il burro fuso a temperatura ambiente, la farina e la fecola setacciate e il lievito, pian piano incorporatevi il caffè rimasto dopodiché’ l’olio di semi di mais.

Montate a neve ben ferma gli albumi ed uniteli al composto delicatamente per non smontarli. Trasferite il tutto in uno stampo da plumcake lungo 30 cm (io ne avevo uno da 25 e con una piccola parte dell’impasto rimasto ne ho fatti due piccolini monoporzione) imburrato ed infarinato ed infornate a 200 gradi per i primi 25 minuti e per altri 15 minuti circa a 180 gradi. Fate la prova stecchino per verificarne la cottura.

Sfornate e fate raffreddare.

Preparate la salsa al cioccocaffé:

in un pentolino unite l’acqua il cioccolato il burro e il cucchiaino di caffé fate sciogliere bene ed avrete ottenuto la salsa per accompagnare il vostro plumcake.

Buon appetito

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci