Per Diletto e per Passione

Pane ai funghi

Tempo di realizzazione   40'

Pane ai funghi

Da un libro sul pane delle Dolomiti, che mi e’ stato regalato, stracolmo di ricette di pane di montagna, ne ho estratta una che parla di profumo di  funghi porcini , l’ho modificata adattandola ai miei gusti ed alle mie esigenze ed ecco la mia versione.

Questo pane e’ alla portata di tutti, e’ di facile realizzazione perche’ non prevede l’utilizzo del lievito madre ma solo un preimpasto,  il suo sapore si sposa perfettamente per essere gustato con salumi e formaggi poiche’ mantiene un retrogusto di funghi che ricorda i cibi di montagna. Provatelo …

Categoria Lievitati

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   6 persone

Per la biga

Farina forte W 300

100 g

Acqua

45 g

lievito di birra

1 g

Secondo impasto

Funghi porcini secchi

40 g

Farina 0

250 g

Farina di farro

175 g

Farina tipo 2

75 g

Lievito di birra

10 g

Acqua tiepida

200 g

Olio evo

35 g

Aglio tritato finemente (a piacere)

mezzo spicchio

sale

10 g

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Pane ai funghi

Per preparare questo pane ai funghi procedete come segue;

Impastate una biga  la sera precedente mischiando in maniera grossolana l’acqua, il lievito e la farina, riponete il preimpasto  in una ciotola , coprite con pellicola trasparente  e lascatelo lievitare a temperatura ambiente fino al giorno seguente (18/24 ore)

Mettete in ammollo in acqua tiepida i funghi secchi per una mezz’ora poi strizzateli, tritateli finemente e metteteli da parte.

Miscelate le farine e fate una fontana,  all’interno sbriciolatevi i 10 grammi di lievito, la biga l’acqua i funghi tritati l’olio ed il sale ai bordi. Impastate o a mano o con l’impastatrice formando un impasto omogeneo, riponetelo in una ciotola unta leggermente d’olio e coperta di pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Una volta lievitato suddividetelo in sei parti uguali, formate sei palle con la chiusura  posta sulla parte inferiore , mettetele sulla teglia ricoperta di carta forno, cospargete su ognuna di esse della farina setacciata,  copritele con un telo e fatele lievitare ancora fino a che non saranno raddoppiate. Accendete il forno e preriscaldatelo a 190 gradi, infornatelo per 25 minuti circa.

Buon appetito.

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Lievitati