Per Diletto e per Passione

Moules Frites e i Forever young

Tempo di realizzazione   20'

Moules frites

In mente ho sovente il futuro soprattutto quello prossimo, la voglia di fare i desideri e la gioia di poter ancora credere in quello che faccio, mi fa star bene. Per il passato invece ho la fortuna di ricordarmi quasi sempre  solo le cose belle tra le quali  le  amicizie durature,  le risate ed grandi viaggi.
Oggi ripensavo a noi,  genitori dei ragazzi “classe 96” …i nostri figli che in un piccolo paese di campagna si sono incontrati, alcuni fin dall’Asilo nido per percorrere una vita insieme continuando per la scuola elementare poi le superiori, tres d’union la squadra di calcio gli allenamenti e le partite domenicali che hanno unito e consolidato le amicizie dei ragazzi ma anche di noi genitori che li abbiamo seguiti , abbiamo organizzato cene e feste passando momenti indimenticabili compreso due bellissimi viaggi con un’intera squadra d Calcio …di cuccioli..
Organizzatrici perfette e brillanti signore del Nord d’Europa, Carline e Silvia; due viaggi, il primo in Belgio ed il secondo in Olanda, questi sono infatti i due paesi di provenienza di queste due splendide donne, nonché amiche.
Ricordo le partenza, l’aereo, le divise azzurre dei ragazzi e le loro borse, poi la partita con il knesselare senza tralasciare le visite guidate al castello di Gant,  e la bellissima città’ di Bruges , le passeggiate in bici tra i mulini a vento e gli immensi e coloratissimi  campi di tulipani fioriti insieme al profumo che invadeva l’aria e che ancora sento nelle narici. E vogliamo parlare di cibo? Ebbene si, le Mules Frites  , ovvero Cozze dell’Oceano  e patate fritte, piatto tipico del Belgio che vi ripropongo  utilizzando  cozze che non sono certo quelle speciali ed enormi che ho mangiato in Belgio e tipiche dei mari del Nord ma che ho cercato di rendere piu’ gustose e somiglianti possibile  utilizzando  lo stesso metodo di cottura poiche’ preparate nella  tipica pentolina  smaltata nella quale vengono servite nei ristoranti locali. La tradizione vuole che su enormi stufe a legna dai piani roventi vengano poste in fila queste simpatiche pentoline panciute per la cottura dei molluschi e che le stesse vangano poi portate  in tavola con patate fritte in accompagnamento.
Tutto cio’ fa parte di un ricordo  ed una testimonianza dello  sport che aggrega, quello che dovrebbe essere e che purtroppo spesso non e’.
Oggi i ragazzi hanno 20 anni e sono ancora insieme; ogni occasione e’ un pretesto per ritrovarsi figli che crescono e genitori che non hanno voglia di invecchiare ed hanno cosi creato un’allegra brigata dal nome Forever Young…. In mente c’e’ un sogno che dovra’ avverarsi…un altro viaggio ancora insieme!! ..ma nel frattempo mi gusto questo piatto chiudo  gli occhi e torno  indietro nel tempo….

Categoria Secondi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Cozze

2 Kg

Patate

600 g

Olio evo

20 g

Prezzemolo

1 mazzetto

Aglio

2 spicchi

Peperoncino

1

Vino bianco ( a piacere)

1/2 bicchiere

Olio di semi per friggere

1 l

Sale e pepe

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Moules Frites

Prendete le cozze pulitele e privatele del filamento laterale.

Fate un trito con il prezzemolo, l’aglio ed il peperoncino e fate rosolare con l’olio, unitevi il vino e fate sfumare.  Aggiungete adesso le cozze copritele il tegame e fate cuocere fino a che i molluschi non saranno aperti. Nel frattempo avrete sbucciato e fatto a spicchi delle patate e le avrete fritte in abbondante olio di semi.

Scolate le patate ormai cotte, salatele e servitele insieme alle cozze con accompagnamento di salse a piacere quali la maionese.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Secondi