Per Diletto e per Passione

Minestrone estivo con succo di pomodoro

Tempo di realizzazione   45'

Minestrone estivo con succo di pomodoro

alternativa al minestrone di verdura per il periodo estivo e’ questo concentrato di vitamine.. preparatelo  e lo potrete mettere in frigo per utilizzarlo il giorno seguente.

Se riuscite a procurarvi delle verdure sapendo la loro provenienza e quindi la loro  genuinità’ , avrete ottenuto un gran risultato e la vostra salute ne gioverà’ sicuramente.

Preparatelo la sera, quando la temperatura delle calde giornate estive andrà diminuendo e gustatelo invece quando il caldo vi assale, ne avrete un sicuro sollievo!!

 

Categoria Primi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Pomodori da salsa puliti

1 Kg

Peperone rosso e giallo

800 gr

Melanzana

300 gr

fagiolini verdi

200 gr

mollica di pane frescoo

150 gr

pomodorini

12

cipollotti

uno

zenzero freso grattugiato

qb

zucchero sale e olio extraverginae

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Per questo Minestrone estivo con succo di pomodoro..

spezzettate grossolanamente la mollica di pane e tostatela in forno a 200 gradi circa per 10 minuti.

Estraete con la centrifuga il succo di pomodoro o in alternativa frullate i pomodori e passateli al setaccio fine. Ponete il succo ricavato dai pomodori in una casseruola unite sale ed un pizzico di zucchero e portate a bollore. Spegnete il fornello e grattugiatevi del ginger, mescolate bene e fate riposare.

Sfornate la mollica e tenete anch’essa da parte.

Pulite i cipollotti, la melanzana ed il peperone ed i pomodorini , tagliate tutto a pezzetti conditeli con un filo d’olio e un pizzico di sale e pepe, quindi grigliate con i pomodorini sulla piastra rovente per 10 minuti.

Spuntate i fagiolini tagliateli a pezzetti e scottateli per due minuti.

Disponete tutte le verdure nei piatti ed irrorate adesso con il succo di pomodoro e completate con i pezzetti di mollica tostati.

Finire con una “C” d’olio extavergine di oliva.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi