Per Diletto e per Passione

Maltagliati al rosmarino e ceci

Tempo di realizzazione   60'

Questi maltagliati e ceci nascono da un riciclo di avanzi in frigo, dalle mie erbe aromatiche che crescono anche spontanee vicino casa ma che ho raccolto tutte insieme in giardino per averle a portata di mano, e da un po’ di fantasia… come al solito quella non deve mancare in cucina. La farina  in dispensa c’e’ sempre, insieme alle uova spesso provenienti dal pollaio della  zia …e allora mani in pasta realizziamo insieme un piatto che sa di …Mediterraneo!…

Categoria Primi

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   4 persone

Farina 00

300 gr

Farina grani antichi o semintegrale

100 gr

rosmarino

3 rametti

aglio

1

olio

qb

ceci lessati e scolati

500 gr

uova

4

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Per questi maltagliati al rosmarino e ceci , procedete in questo modo…

Prendete una piccola parte di farina 00 e frullatela con gli aghi che avrete tolto da due rametti di rosmarino vedrete che si formera’ uno sfarinato profumatissimo , unitelo al resto delle farine su una spianatoia dove al  centro aprirete  le uova aggiungendo un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Impastate fino a che la pasta non risultera’  liscia, se avete la planetaria unite gli ingredienti nella ciotola e con il gancio formate una palla che andrete a far riposare in frigo coperta da pellicola trasparente per circa mezz’ora.

Nel frattempo prendete i ceci che avrete precedentemente lessato (in alternativa acquistatene gia’ cotti preferibilmente in gastronomia, ce ne sono ancora di negozi che lessano i legumi!) In una casseruola soffriggete con due cucchiai d’olio, un aglio con un rametto di rosmarino ed aggiungete i ceci con un po’ d’acqua e fateli insaporire per circa 20 minuti aggiungendo ancora acqua  se necessita. Togliete aglio e rosmarino e frullate  fino ad ottenere una crema..  aggiusttate di sale e pepe e mettete da parte.

Riprendete la pasta dal frigo e passatela nella macchinetta sfogliatrice non troppo fine formando delle strisce che taglierete a losanghe irregolari, mettetele su di un panno cosparso di semola .

Cuocete gli straccetti per pochi minuti in acqua bollente salata e serviteli in delle fondine dove avrete prima messo un po’ di passata di ceci. Un filo d’olio una macinata di pepe  e buon appetito!

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi