Per Diletto e per Passione

Maccheroncelli e rapini rifatti al forno

Tempo di realizzazione   30'

Maccheroncelli e rapini rifatti al forno.

Procuratevi degli ingredienti di prima qualita’ e questa ricetta rendera’ felici i vostri commensali. Ottimo piatto unico per la famiglia o insieme agli amici. ideale anche per i buffet.

Questa ricetta fa parte di altre preparate e gustate insieme agli chef delle Cantine Antinori durante un incontro  conviviale e spensierato insieme alle mie amiche “cuochine”

Categoria Primi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Maccheroncelli

300 g

Rapini

500 g

Salsicce

2

Pecorino

150 g

Panna fresca

300 g

Olio evo sale e pepe

qb

Aglio

1 spicchio

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Maccheroncelli e rapini rifatti al forno

Cuocete i maccheroncelli e lasciateli belli al dente, scolateli e raffreddateli aggiungendo dell’olio. In una padella soffriggete uno spicchio di aglio in camicia, rimuovetelo e aggiungete la salsiccia sbriciolata lasciandola rosolare, infine appassite i rapini insieme al resto. Far bollire la panna e scioglietevi il pecorino per formare una leggera fonduta. Amalgamate assieme tutti i composti. Adagiare il tutto in una pirofila imburrata, spolverare con abbondante pecorino e passare in forno a 200 gradi per cinque minuti. in modo da formare una crosticina toccante.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi