Per Diletto e per Passione

Linguine di Gragnano calamaretti spillo e salsa al pane

Tempo di realizzazione   30'

Linguine di Gragnano calamaretti spillo e salsa al pane.

Questo piatto buonissimo fa parte delle tre ricette che ho “carpito” nelle cucine dello Chef Cannavacciuolo sul Lago d’Orta.

Il piatto e’ stato creato pensando al riciclo del pane e tant’ e’ la sua bonta’ che e’ presente da moltissimo tempo nel menu’ del ristorante di Villa Crespi  anche perché molto richiesto dalla clientela.

I calamaretti spillo non sono di semplice reperibilita’ ma si possono sostituire con dei calamari che si trovano comunemente in commercio.

Facile da riproporre, questo piatto sara’ un sicuro successo se riproposto anche in casa vostra!

 

 

Categoria Primi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   10 persone

Linguine di Gragnano

500 g

Calamari Medi

10

Brodo di pesce

1lt

Aglio

2 spicchi

Pomodori pachino

qb

Olio evo sale e pepe

qb

Pane di segale o integrale

200 g

timo

6 rametti legati

Brodo di pollo

1 lt

Uvetta

30 g

Gherigli di noci

30 g

Olio evo

qb

sale e pepe

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Linguine di Gragnano calamaretti spillo e salsa al pane

Preparate la salsa di pane:

Tagliare a cubetti il pane e tostarlo in forno. Rosolare lo scalogno tagliato a filange con olio e timo. Aggiungere il pane sfumate con brodo di pollo unite noci e uvetta . A cottura ultimata togliete il timo e  frullare il tutto e passare al passino fine.

Tenete da parte la salsa.

Togliete l’anima all’aglio e fatelo rosolare con dell’olio in una padella poi toglietelo ed aggiungete i calamari tagliati a rondelle e spadellateli velocemente,  toglieteli dalla padella e teneteli da parte coprendoli con pellicola, cosi da non farli asciugare.

Cuocete le linguine in acqua salata per la meta’ del tempo indicato in confezione, finirete la cottura in padella aggiungendo del fumetto di pesce  “risottando la pasta”. A cottura ultimata aggiungete calamari prezzemolo e pomodorini (precedentemente scottati ai quali avrete tolto semi e buccia).

Con l’aiuto di un coppapasta e di una pinza fare un nido di linguine e posizionarlo al centro del piatto. Aggiungere intorno la salsa di pane e completate con i calamaretti.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi