Per Diletto e per Passione

La torta della Nonna

Tempo di realizzazione   45'

Quante versioni della Torta della Nonna!..questa  unisce piu’ ricette e molti trucchi e consigli che ho ricevuto in dono da  Chef stellati e pasticceri. Torta da forno che si trova spesso sulle nostre tavole, questa e’ la versione che vedo spesso nelle  vetrine delle pasticcerie e mi sono sempre chiesta come si potesse ottenere questa forma non proprio casalinga! Questa cupoletta dorata… che non sai come la crema possa fare a rimaner dentro!

Mi dilungherò’ nello spiegare il procedimento perche’ sia frolla che crema sono due basi molto usate  in pasticceria anche se con tantissime varianti , io per adesso vi descrivo queste.

Quando la preparo non faccio quantita’ precise ma talvolta avanza sia crema che pasta frolla , in questo modo si puo’ preparere anche una tortina piu’ piccola in piu’ o mangiare la crema con due biscottini per  accompagnamento, naturalmente fatti con la frolla in esubero!

 

 

 

 

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   10 persone

Per la frolla

Farina 00

500 g

Zucchero a velo

140 g

Burro

250 g

Bacca di vaniglia

1

uova intere

1

tuorli

3

Per la crema pasticcera

Latte

1 lt

Farina 00

100 g

Uova intere

3

Rossi d'uovo

3

Zucchero semolato

160 g

Bacca di vaniglia

1

Buccia di limone

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Per la Torta della Nonna procedete così…

preparate la crema:

fate bollire il latte con la scorza di limone in un pentolino, a parte mischiate  lo zucchero e la farina insieme ( con questo trucchetto non si formeranno grumi!!!!!!) . Unite le uova alla farina ed allo zucchero  e miscelate con una frusta. Aggiungete un po’ di latte al composto di uova e mischiate ancora . Versate la pastella così ottenuta al latte bollente rimestate continuamente a fuoco lento  fino a che non si addensa.

Coprirete con pellicola trasparente a contatto con la crema e far freddare.

Preparate la frolla:

unite alla farina ed allo zucchero le uova ed  il burro a pezzettini ed i semi della bacca di vaniglia. Formate  una sfera, schiacciatela  e fatela riposare per una mezz’oretta in frigo. Se possedete un’impastatrice unite tutto insieme e fate andare con il gancio a velocità media fino a che non si formera’ un composto omogeneo.

A questo punto prendete la crema e trasferitela in un sac a poche.  Formate con il matterello due dischi di frolla grandi 28 cm  aiutatativi  con un vassoio o piatto rotondo! Lasciateli su carta forno avendo fatto dei buchi con i rebbi di una forchetta. Infornate uno dei due dischi su una leccarda per dieci minuti a circa a 170 gradi, tempo di vedere i bordi cambiar colore, togliete dal forno e con il sac a poche distribuitevi la crema lasciando un po’ di spazio in circonferenza. Utilizzate  adesso l’altro cerchio  di pasta  e ponetelo  sulla crema,  sigillate bene i bordi sulla circonferenza, spennellate la cupoletta con latte ed adagiatevi sopra le mandorle che avrete tagliato a pezzetti, per decorare.

Infornate a 170 gradi per circa mezz’ora. Sfornate, far freddare e spolverizzate di zucchero a velo.

 

 

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci