Per Diletto e per Passione

Frittata di fave prosciutto e rucola

Tempo di realizzazione   20'

Frittata di fave prosciutto e rucola..

Ricordo quando da piccola nonno mi portava nel suo pollaio, sapeva di quanto adorassi prelevare le uova ancora tiepide, tant’e’ che appena prese, le adagiavo nelle cavita’ degli occhi e mi sembrava di sognare. Nonno non c’e’ chiaramente piu’ …ne e’ passto ormai di tempo da allora!……ma il pollaio tutt’ora esiste e gli zii con devozione e fatica lo curano ancora e spesso le uova prodotte dalle mitiche, arrivano a casa mia.

E’ ormai consuetudine che le uova del pollaio non devono essere utilizzate per altri scopi se non mangiate da sole, ovvero, per gustare il loro sapore inconfondibile e la loro genuinita’,  in casa nostra si mangiano in frittata , alla coque, in camicia o affrittellate (nel padellino). Per tutte le altre preparazioni le compriamo, ma sempre di  ottima  qualita’.

Questa volta data l’abnorme produzione delle mitiche, le uova del pollaio erano davvero tante e allora, sempre in frittata sono finite, ma con qualche variante.

Questa stupenda frittata di fave con rucolina fresca e prosciutto e’risultata  strepitosa, se volete,  potete sostituire il prosciutto  con dello speck .

Provatela!

 

 

Categoria Secondi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Ricotta vaccina

250 gr

Fave fresche sgranate

200 gr

Prosciutto Toscano salato

100 gr

Rucola pulita

50 gr

Grana grattugiato

30 gr

Uova

6

Latte

2 cucchiai

Olio evo

qb

peperoncino sale e pepe

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Frittata di fave prosciutto e rucola..procedete cosi

Soffriggete le fave per due tre minuti in padella con tre cucchiai di olio e un po’ di peperoncino.

Mescolate le uova con due cucchiai di latte un pizzico di sale e il grana; versate il composto nella padella con le fave e cuocete a fuoco dolce per dieci dodici minuti voltando la frittata a meta’ cottura con l’ aiuto di un piatto.

Condite la ricotta con un filo di olio un pizzico di sale una macinata di pepe.

Spezzettate il prosciutto.  Accomodate la frittata su un piatto e distribuitevi sopra la ricotta, la rucola e i pezzetti di prosciutto. Completate con un filo di olio e servite la frittata calda o tiepida.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Secondi