Per Diletto e per Passione

Focaccia soffice di Legnaia

Tempo di realizzazione   20'

Per caso in Firenze, presso la Cooperativa Agricola di Legnaia , ho partecipato ad una dimostrazione di un famoso pizzaiolo che promuoveva la farina di un certo mulino. Mi sono accomodata ed un po’ scettica ho seguito con attenzionè la spiegazione, ho preso i miei soliti appunti e quando sono tornata a casa, come tutte le volte a cui partecipo a corsi e corsetti, ho messo  in pratica cio che ho imparato. Ebbene, questa focaccia morbidissima si è’ rivelata una piacevole sorpresa..buonissima sofficissima e se tagliata a quadretti è messa in freezer e’ utilissima per mettere nella cartella dei vostri bimbi per la merendina a scuola, sana e gustosa. Pronta all’uso, tolta al mattino dal congelatore e via a gambe levate verso la campanella!!

Categoria Lievitati

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   8 persone

Farina 0 debole max 200 w

1Kg

Acqua

520gr

Lievito di birra secco

10gr (o 20gr se fresco)

Sale

20g

Olio di oliva

20gr (o 30gr di strutto)

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Come procedere per avere una focaccia morbida e gustosa:

Sciogliere il lievito nell’acqua ed unire la farina Impastando nell’impastatrice o a mano,  in maniera energica per un minuto, non di più’ unire poi il sale e l’olio ed impastare sempre a velocità’ sostenuta per massimo 7 minuti.
Far puntare l’impasto  per circa mezz’ora in una ciotola unta d’olio e coperta da pellicola trasparente. Dopo la prima mezz’ora fare le pezzature, io l’ho diviso a metà’ formando due sfere e le ho ricoperte  nuovamente riponendole in una scatola ermetica. Trascorso una seconda mezz’ora ungete due teglie da 40 x 30 cm circa. Mettete in ciascuna una sfera di pasta e con le mani premete sul’impasto che non si stenderà’ alla prima ma avrà’ bisogno di un po’ di riposo. Coprite quindi le teglie con un canovaccio e ripetete l’operazione di stesura sempre allo stesso modo fino a ricoprire per intero le teglie. Coprite con pellicola e fate lievitare circa due ore ( il tempo dipende molto dalla temperatura esterna) e comunque fino a che l’impasto non avrà’ raggiunto il bordo. A questo punto pennellate con olio molto delicatamente per non sgonfiare l’impasto salate ma non troppo perche’ la pasta è’ già’ salata ed infornate a forno preriscaldato a 250 gradi per circa 8/10 minuti.

Tempo preparazione 10 minuti
Tempo lievitazione circa tre ore
Tempo cottura 8/10 minuti

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Lievitati