Per Diletto e per Passione

Filetto di maiale in pasta matta

Tempo di realizzazione   60 più' il riposo'

Filetto di maiale in pasta matta…adoro questo taglio di carne, molto versatile, conveniente e squisito per gli arrosti, tenero saporito e  succulento, non deve però passare di cottura!

Mi ingegno e mi invento modi diversi per prepararlo, come questa ricetta, frutto di assemblaggio di alcune preparazioni.

La pasta matta e’ comoda e veloce da preparare ed è un’ottima alternativa alla pasta sfoglia , se avanza dalla preparazione del piatto, non la buttate, ma ricavatene delle decorazioni che una volta cotte in forno utilizzerete in vario modo, anche come snack.

 

 

Categoria Secondi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   6 persone

Filetto di maiale

700 gr

Funghi porcini

400 gr

Olio

Qb

Sale e pepe

Qb

Foglie di alloro

3

Uovo

1 medio

Farina

25o

Latte

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Come si prepara il filetto di maiale in pasta matta

Impastare la farina con un uovo medio e 100 gr di acqua calda, unite il sale formate una palla e ponetela in frigo per almeno  un’ora.

Massaggiate adesso con sale e pepe il filetto  di maiale unite un cucchiaio d’olio in una casseruola ed infornate per 30 minuti a 180 gradi aggiungendo un po’ di brodo o acqua se necessita.

A parte tagliare i porcini a quadrotti e fateli cuocere con due tre foglie di alloro un una padella  con un filo d’olio sale e pepe.

Togliete dal frigo la pasta matta stendetela  di uno spessore 4 mm e con un rullo (foto 1) Formate una griglia (foto 2)  , allargatela (foto 3) e fasciate il filetto,  pennellate con latte ed infornate poi per altri 10 minuti a 200  gradi.

servite il filetto con i suoi funghi

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Secondi