Per Diletto e per Passione

Filetto di maiale in crosta

Tempo di realizzazione   60'

Filetto di maiale in crosta.

Ci sono molti modi per cucinare il filetto di maiale in crosta. Questa e’ una versione diversa dal solito che vi propongo perché’ mi e’ piaciuta molto.

Il filetto di maiale per essere cotto al punto giusto e non diventare stopposo,  deve raggiungere al cuore la temperatura di 70 gradi, più  o meno.  Abituatevi ad utilizzare un termometro a sonda che si può  reperire tranquillamente nei negozi di casalinghi, E’ uno strumento economico che vi aiuterà a trovare la giusta temperatura per la cottura di ogni tipo di arrosto, dall’arista al pollo al trancio di magro e quant’altro.

Categoria Secondi

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   6 persone

Farina di tipo 2

500 gr

Filetto di maiale

700 gr

Mandorle

50 gr

Capperi dissalati

75 gr

Lievito di birra fresco

8 gr

Uovo

1

miele

1 cucchiaino

Limone scorza

qb

Olio extra vergine di oliva

qb

Sale

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Filetto di maiale in crosta

Mescolate in una ciotola circa 250 gr di acqua con un cucchiaino di miele e il lievito, aggiungere le farine ed impastare aggiungendo 15 grammi di capperi dissalati e tritati finemente, aggiungere poi 8/10 gr di sale. Formate una palla ed impastatela, ponetela poi a lievitare coperta con un canovaccio umido per circa un’ora. Trascorso questo tempo impastatela brevemente una seconda volta e fatela lievitare per altri 45 minuti.

Tritate le mandorle con 30 grammi di capperi dissalati una o due scorzette a di limone. Tagliate il filetto di maiale per la lunghezza e riempitelo con il trito ottenuto, dopodiché  legate con refe da cucina e ricomponete la carne; rosolatela in padella con un filo d’olio per tre o quattro minuti per lato. Spegnete e fate raffreddare il tutto.

Stendete la pasta in un quadrato di cm 30×32 poi dividetela in lunghe strisce larghe un paio di centimetri spennellatele con uovo sbattuto e usatele per avvolgere il filetto in modo irregolare.

Ponete il filetto su di una teglia foderata di carta forno lasciate riposare per cinque minuti poi infornate a  forno caldo a 200 gradi per circa 40 minuti.

Sfornate e lasciate riposare per circa 20 minuti.

Preparate un trito fine con finocchietto e i capperi rimasti tagliate i pomodorini a meta’ e conditeli con il trito e un filo d’olio extravergine di oliva.

Affettate il filetto e servitelo con i pomodorini.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Secondi