Per Diletto e per Passione

Cupola intrecciata al latte

Tempo di realizzazione   35'

Cupola intrecciata al latte

rovistando in un cassetto ho trovato qualche appunto preso velocemente su questo lievitato , non ricordavo neppure dove avessi potuto raccogliere dosi e descrizioni, finché mi è venuta in mente una sera d’inverno alla TV una bionda signora, Sarà Papa , esperta in panificazione, che intrecciava sapientemente questo impasto,  dando vita ad un pan dolce dall’aspetto invitante.

Ecco che ho riordinato idee ingredienti e descrizioni e ne è venuta fuori questa ricetta.

Bene, mi son detta, adesso è il momento di provarla…vi lascio immaginare la sua bontà, oltre al fattore estetico che non è da meno. Quindi provatela anche voi, non è poi così complessa.

La cupola non è molto dolce e si può paragonare ad un pan brioche, da mangiare al naturale ma anche tostato e completato con un cucchiaino di marmellata o miele.

Categoria Lievitati

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   8 persone

Preimpasto

Farina forte W280/300

180 gr

Latte (a circa 23 gradi)

150 gr

lievito di birra

2 gr

Impasto

Farina w280/300

500 gr

Latte

85 gr

Lievito di birra

4 gr

Miele di acacia

50 gr

Tuorlo d'uovo

80 gr

Uova intere

100 gr

Burro bavarese

70 gr

Sale

10 gr

Arancio e cedro a cubetti

200 gr

Per lucidare

Tuorlo

1

Panna

2 cucchiaini

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Per questa Cupola Intrecciata al latte procedete così…

12 ore prima di iniziare ad impastare, ad esempio alle 21.oo di un sabato sera, preparate il pre impasto mischiando la farina il latte ed il lievito. Coprite con pellicola e lasciate riposare fino al giorno seguente ad una temperatura ambiente di circa 22/24 gradi.

Al mattino riprendete il pre impasto ed unitelo ai 500 grammi di farina, al latte, al miele alle uova ed  ai tuorli;  a metà’ impasto unite il sale e continuate a lavorare fino a raggiungere una consistenza omogenea. Aggiungere a questo punto  il burro a piccoli pezzettini  e continuare ad impastare fino a che il composto  risulti bello elastico;  la temperatura dell’impasto non deve superare i 25 gradi. Unite adesso la frutta candita a cubetti  e fate lievitare coperto fino al suo raddoppio.

Spezzate l’impasto in sei parti di ugual peso e ricavatene dei filoncini della stessa lunghezza e sistemateli sul piano di lavoro,  formate un canestro come dimostrano le foto in calce.

Con le punte rimanenti dei filoncini formate quattro treccine che andrete a chiudere sotto il canestro. Imburrate uno stampo a cerniera da cm 24 e ponete sul fondo un pezzetto di carta da forno.  Adagiatevi sopra la preparazione coprite  e fate lievitare fino al suo raddoppio. Preparate un’emulsione con un tuorlo e due cucchiai di panna e pennellate leggermente la superficie del canestro. Infornate a a 200 gradi per i primi 10 minuti e a 180 gradi per successini 35 minuti.

Sformate la cupola facendo prima la prova stecchino per verificarne la cottura  e pennellatela ancora calda con uno sciroppo che avrete preparato unendo a 50 grammi di acqua 50 grammi di zucchero,  fatto sciogliere a bassa fiamma.

fate freddare e sformate.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Lievitati