Per Diletto e per Passione

Crostata frangipane fichi e mandorle

Tempo di realizzazione   60'

Crostata frangipane fichi e mandorle

Le vacanze per me sono gia’ finite ed il rientro alla normalita’ poteva anche andar meglio.  Volo aereo prenotato gia’ da tempo per un fine settimana ed una ricorrenza in famiglia sono saltati ma per fortuna anche questo piccolo inconveniente nel frattempo si e’ risolto. Sara’ per caso  quella civetta che ogni sera sento cantare quando vado a letto che non porta cosi bene??   Chissa’…so comunque che  mi perseguita e mi accompagna ormai dall’inizio dell’estate, speriamo di chiudere presto le finestre, che dire! Non sono superstiziosa ma quel canto ossessivo mi inquieta non poco, le civette mi hanno fatto sempre paura fin da piccolina punto e basta!.Vabbe’ non ci lamentiamo…. e comunque a farmi  ricordare che non c’e’ poi molto alla fine dell’estate ed a chiudere le finestre, ci sono i fichi, frutto di fine estate, sublime e versatile che mi ricorda l’infanzia e che oggi , (in alternativa al volo aereo …), vi propongo utilizzato sia cotto che al naturale,  gustato con una frangipane friabilissima ..provatela ne rimarrete soddisfatti …

 

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   8 persone

Per la frolla alle mandorle:

Farina debole

215 g

Farina di mandorle

35 g

Zucchero a velo

70 g

uova intere

1

tuorli

1

Burro

125 g

scorza grattugiata di limone

Per la crema frangipane:

Farina di mndorle

100 g

Zucchero semolato

100 g

Uova

2

Burro

100 g

inoltre:

Fichi

10

Zucchero a velo

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Crostata frangipane fichi e mandorle

Preparate la frolla di mandorla inserendo nell’impastatrice il burro le farine i tuorli il burro lo zucchero a velo e il limone grattugiato, azionare la foglia fino a che il composto non sara’ ben amalgamato. Formate una palla copritela con pellicola e riponetela in frito a riposare per almento mell’ora.

Nel frattempo preparate la frangipane: frullate il burro morbido con lo zucchero fino a renderlo ben spumoso aggiungere alternando le uova alla farina fino ad esaurimento degli ingredienti.

Riprendete la pasta frolla e stendetela con il matterello, ponetela in uno stampo da crostate da cm 26 possibilmente con il fondo amovibile, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e riempitela adesso con la crema frangipane. Sbucciate sette dei dieci fichi fate una croce centrale e immergeteli a raggiera dentro la crema frangipane, spolverizzate i fichi con un po’ di zucchero di canna ed infornate a 170 gradi per circa mezz’ora. Estraete comunque la crostata dal forno dopo aver fatto la prova stecchino.

La crostata si puo’ servire tiepida o fredda avendo cura di guarnirla con dei fichi  tagliati a spicchi e con una generosa passata di zuchero a velo.

Buon appetito.

N.B

Se non avete la farina di mandorle potete utilizzare delle nocciole o delle noci o delle mandorle intere . Ponete pero’ la frutta secca nel congelatore prima di ricavarne la farina con un mixer ,  se utilizzate a temperatura ambiente potrebbero rilasciare la loro componente oleosa e ne otterrete cosi una crema anziche’ uno sfarinato.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci