Per Diletto e per Passione

Crostata di castagne e pere vanigliate

Tempo di realizzazione   120'

Crostata di castagne e pere vanigliate

Oggi ho avuto tempo per pensare… e’ un dono meraviglioso pensare,  non trovate?  Nessuno puo’ entrare nella vostra testa e giusti o sbagliati che siano,  i silenziosi discorsi, non saranno mai ascoltati ! E’ quasi come una sorta di impagabile intimita’!..In questa giornata uggiosa caratterizzata dalla tipica pioggerellina d’autunno ho immaginato di avere accanto a me i miei genitori. Sono tornata indietro di qualche anno, in  uno  di quei tanti pomeriggi nei quali preparavo loro la merenda, proprio come ai bambini; mamma che adorava una tazza di te’ con un dolcetto o due biscotti da inzuppare e babbo che con il diabete si limitava a sorseggiare un  caffe’ amaro e guardandomi mi diceva ..”tu sai fare proprio tutto” e mamma la cui mente se ne stava andando rincarava la dose con un bel….”tu sei un angelo caduto dal cielo”…mentre io pesavo ingredienti e sfornavo l’impossibile!! Frasi commoventi dettate dall’amore dei genitori per i propri figli..frasi che riecheggiano spesso nella mia mente .. frasi che rimangono solo se hai l’amore per poterle ascoltare.

Oggi ho pensato questo mentre sfornavo questa buonissima crostata di castagne e pere alla vaniglia che dedico a babbo nel giorno in cui avrebbe festeggiato il suo compleanno.

 

 

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Difficile

INGREDIENTI   6 persone

Per la frolla

Burro

50 g

Farina di Castagne

50 g

Farina di riso

5'g

Zucchero a velo

30 g

Farina di mandorle

30 g

Amido di mais

25 g

Uova

1

sale

un pizzico

Per la crema frangipane

latte

125 g

Farina di mandorle

70 g

Zucchero a velo

65 g

Burro

50 g

Amido di mais

25 g

Amido di riso

20 g

Zucchero semolato

10 g

Baccello di vaniglia

1

Uova

1

tuorlo

1

sale

un pizzico

Per la guarnizione

Zucchero semolato

450 g

Acqua

1 litro

vaniglia

una bacca

anice stellato

1

Zucchero di canna

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Crostata di castagne e pere vanigliate

Per la guarnizione: Sbucciate le pere e tagliatele in otto spicchi privandoli del torsolo.

Fate bollire per cinque minuti lo zucchero nell’acqua insieme ai semi ed alla bacca di vaniglia e all’anice stellato.

Spegnete la fiamma ed immergetevi nello sciroppo cosi ottenuto, gli spicchi di pera lasciandoli in fusione per un’ora.

Per la frolla: Mischiate il burro lo zucchero a velo e la farina di mandorle, unite l’uovo sbattuto, la farina di castagne, quella di riso e l’amido di mais con un pizzico di sale. Fate riposare la frolla per una mezz’ora in frigorifero coperta da pellicola.

Trascorso il riposo stendete la frolla tra due fogli di carta forno e rivestite uno stampo da crostata da cm 20 di diametro, imburrato. Bucherellate la superficie, coprite con carta forno sulla quale metterete dei fagioli, infornate adesso a 160 gradi per circa 20 minuti avrete ottenuto così la cottura in bianco.

Sfornate, togliete i fagioli e fate freddare.

Per la crema frangipane: Mischiate zucchero semolato, amido di mais.  Fate bollire il latte con un baccello di vaniglia, versatelo sulle farine e rimettete sul fuoco ad addensare. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Amalgamate con la frusta lo zuccero a velo la farina di mandorle e quella di riso insieme al burro morbido e all’uovo. Unitelo alla crema con un pizzico di sale.

Versate il composto sul guscio di frolla, infornate a 160 g per 20 minuti, estraete nuovamente la crostata e disporvi sopra le pere che avrete tolto dallo sciroppo, cospargete con dello zucchero di canna ed infornate a 160 g per altri 10 miuti.

Guarnite a piacere io ho utilizzato delle  scaglie di mandorle e una spolverata di zucchero a velo.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci