Per Diletto e per Passione

Croque madame

Tempo di realizzazione   10'

Croque madame

Amo La Romola, il paese dove sono nata e nel quale vivo da sempre, posto sulle belle e morbide colline del Chianti,   questa ormai non è una novità,  non perdo occasione per ricordarlo sia a me che a chi mi legge,  e forse talvolta posso essere ripetitiva ma mai scontata ve lo giuro. Un paese dove ormai la cosa piu’ bella che è rimasta ahimè  è l’aria che si respira,  oltre al verde che predomina ovunque, i boschi di pini, i cipressi, i vigneti e gli  uliveti,  insomma non e’ poco, verissimo!!..

Per tutte queste bellezze chi ci vive,  deve fare i conti con i negozi che non ci sono più,   i servizi essenziali che man mano vengono meno, ad esempio  i trasporti verso la vicina Firenze che lasciano a desiderare, la linea adsl , che solo da poco tempo ci ha raggiunti, per poi non dimenticare l’energia elettrica che con il primo temporale se ne va;  e se non piove per un po’ ? Beh,   il primo paese che rimane senz’acqua in tutto il comprensorio è proprio questo. Detto cio’,  proprio oggi,  ci troviamo ad affrontare una crisi idrica non di poco conto che riguarda un po’ tutta la zona e non solo , ma guarda caso pare che i disagi, come sempre,  inizino  proprio da qui, quando tutto il resto del territorio neppure si accorge di tale difficoltà.

In un pomeriggio di siccità assoluta quando  il deposito dell’acqua di casa non funziona (eh si sa ..le cose si rompono sempre quando servono…) mi viene in mente di preparare il il mio pane a cassetta bianco . ,
lo faccio e lo metto li, eh si…lo devo preparare un giorno in anticipo…

Oggi, cercando di sporcare il minor quantitativo di stoviglie possibile penso che il suo destino saranno una serie di sandwich e tramezzini da preparare in queste sere d’estate, e la mia mente se ne vola  a Parigi dove ricordo di aver mangiato il primo ed unico croque madame della mia vita ..prima di quello di stasera.

Questo delizioso panino e’ un tipico sandwich di morbido pane  grigliato con al suo interno formaggio e prosciutto cotto e guarnito con un uovo al tegamino, la versione del croque monsieur e’ invece con la salsa besciamella, ma di questo ne parliamo un’altra volta…

Francesca vi suggerisce…

Se non avete voglia di preparare in casa il pane a cassetta acquistate quei morbidissimi pan bauletto che ci sono in commercio, non saranno la stessa cosa ma non sempre tutto si puo’ fare….

 

Categoria Secondi

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Pane a cassetta per toast

8 fette

Emmentaler

8 fette

Prosciutto cotto

8 fette

Uova freschissime

4

Burro

40 g

sale e pepe

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Croque madame

Imburrate le fette di pane a cassetta  e copritene 4 con una prima fetta di emmentaler, disponete sopra al formaggio il prosciutto cotto e concludete con una seconda fetta di formaggio. Chiudete il panino con una seconda fetta di pane facendo in modo di tenere la parte imburrata all’interno ; premete leggermente. Sciogliete il burro rimasto in una padella antiaderente, sgusciate uno alla volta le uova in una ciotolina e fatele scivolare in padella , cuocete a fiamma bassa fino a che l’albume non si sara’ rappreso.

Nel frattempo scaldate una piastra liscia e tostate i panini da entrambi i lati fino a che non saranno divenuti ben dorati. Salate le uova e trasferitele sui sandwich, macinatevi sopra del pepe e serviteli caldi.

Buon appetito.

E’ possibile accompagnare il croque madame con una piccola porzione di patate fritte oppure finire il pasto con un fresco sorbetto alla frutta.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Secondi