Per Diletto e per Passione

Cream tarte alla mousse di yogurt

Tempo di realizzazione   25'

Cream tarte alla mousse di yogurt

Oggi sono in vacanza e nella mia piccola casetta al mare non ho molto spazio e neppure tante attrezzature per lavorare al meglio ma, ecco che con poco  a disposizione si riescono a fare cose carine, come questa Cream tarte alla mousse di yogurt, nata per caso da un vasetto di yogurt in scadenza! E dato che questa e’ la 400ma ricetta del mio blog che ha ormai raggiunto moltissime persone…non potevo che festeggiare con una semplice tortina !

Felice io!!!

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   4 persone

Farina tipo 2 macinata a pietra

150 g

Farina tipo 0

150 g

Zucchero a velo

140 g

Burro

140 g

Uova

1

Gelatina

2 fogli

Frutta fresca

150 g

Yogurt alla frutta

100 g

Panna montata

250 g

Frutta fresca per decorare

250 g

Zucchero semolato

50 g

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Cream tarte alla mousse di yogurt

Preparate la frolla unendo gli ingredienti in planetaria oppure formatela a mano facendo una fontana con le farine ed unendo gli algri ingredientii al centro per poi impastare velocemente. Riporre in frigo per almeno un’ora.

Nel frattempo preparate la mousse, fate bollire 70 grammi di acqua con 50 g di zucchero semolato poi  spengete , scioglietevi la gelatina che avrete in precedenza ammorbidito in acqua fredda per qualche minuto e strizzato bene.

Pulite lavate e frullate 150 grammi di frutta fresca (io ho usato le pesche) , setacciate il frullato per renderlo liscio quindi amalgamatelo con lo yogurt, la panna montata  e lo sciroppo tiepido. Versate il composto nel guscio di frolla e ponete in frigo per almeno due ore. meglio sarebbe preparare  tutto  il giorno precedente. Pulite e affettate finemente il resto della frutta e decorate a piacere sulla torta.

Per lo stampo utilizzatene tranquillamente uno del diametro di circa 26 cm, io ho utiizzato uno stampo ovale, senza fondo, ho steso la pasta frolla e ne ho ricavato una base ovale imprimento lo stampo sopra di essa, poi ho ricavato una striscia poco piu’ alta dell’altezza dello stampo, l’ho posizionata e fatta aderire ai bordi dello stampo poi l’ho  fatta raffreddare in freezer.

Una volta ben fredda l’ho rifilata ai bordi rendendoli omogenei in tutto il perimetro della torta.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci