Per Diletto e per Passione

Ciambellone Versilia alle mandorle

Tempo di realizzazione   30'

Ciambellone Versilia alle mandorle

Il forno elettrico,  ormai nelle abitazioni non manca piu’ a nessuno, ma questo metodo di cottura antichissimo, mi ha fatto tornare indietro nel tempo. In famiglia il ciambellone e non solo quello, si faceva utilizzando il Fornetto Versilia che altro non era che una pentola con il coperchio forato che magicamente posta sul fornello della cucina faceva il suo dovere, cuoceva profumatissimi ciambelloni che mangiavamo a colazione e a merenda. Poi esisteva il Forno Estense, gigante campana di alluminio con oblo’ di vetro, all’interno della quale venivano cotti arrosti pizze e schiacciate, utilizzando lo stesso metodo di cottura, il fornello della cucina.

Qualche anno fa,  ho acquistato nuovamente lo stampo, so’ per certo che mamma lo aveva ma nel tempo… chissa’ dove e’ andato a finire!

Impilato insieme ai mille stampi nell’armadio delle mie meraviglie, oggi ho intravisto lui…e…mi son detta che era l’ora di tirarlo fuori anche perche’ come spesso mi capita, il carico elettrico in casa e’ talmente alto in certi momenti della giornata,  da non permettermi l’accensione del secondo forno elettrico , e data l’assenza di qualsivoglia dolcetto per la colazione, non era possibile fare altrimenti che utilizzare il Versilia!

Ogni ricetta di ciambellone si adatta perfettamente all’utilizzo del Fornetto Versilia, io ho scelto questa stupenda ricetta del Maestro Santin , lievemente modificata .

Lo stampo si trova facilmente negli storici negozi di casalinghi oppure su internet.

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   8 persone

Farina 00

300 gr

Uova

4

Zucchero semolato

250 gr

Latte

1/2 bicchiere

Olio di semi

3/4 di bicchiere

Mandorle pelate

70 gr

Granella di zucchero

qb

Bacca di vaniglia

1/2

Lievito

1/2 bustina

Zucchero a velo

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Ciambellone Versilia alle mandorle

Tritate grossolanamente le mandorle e mettetele da parte.

Separate gli albumi dai tuorli e montateli a neve ben ferma e mettete anch’essi da parte.

Prendete adesso lo zucchero unitevi i semi della mezza bacca di vaniglia e montate bene insieme ai quattro tuorli. Unite pian piano alternando farina olio e latte, in ultimo il lievito.

Adesso incorporate gli albumi montati inglobandoli senza smontarli.

Imburrate ed infarinate il Fornetto Versilia e mettetevi il composto.

Sulla superficie della ciambella cospargetevi la granella di mandorle e lo zucchero in granella.

Chiudete con il coperchio il fornetto e ponetelo sul fornello medio per i primi cinque minuti a fiamma medio alta, dopodiche’ per altri quaranta minuti abbassando la fiamma. Verso la fine della cottura fate la prova stecchino, se questo risulta asciutto spengete la fiamma ed aprite il coperchio.

Una bellissima sorpresa vi attendera’..un dolce morbidissimo che sapra’ di un tempo che fu……

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci