Per Diletto e per Passione

Cacio pepe e spaghetti

Tempo di realizzazione   30'

Cacio pepe e spaghetti…

Ogni tanto devo assolutamente seguire la cucina Pop di Davide Oldani, uno degli chef che preferisco , ci sono quei giorni in cui devi osare e cambiare rivisitando il classico ma senza perdere troppo tempo perche’ magari hai molte altre cose da sbrigare. Oggi e’ la volta degli spaghetti cacio e pepe, buonissimi nella loro semplicita’, cosi’ come semplice e’ la loro rivisitazione. Poniamo una crema di formaggio nella quale spezzettare degli spaghetti che avremo cotto e poi passato in olio bollente, una spolverata di pepe e limone ed ecco fatto!..Una crema deliziosa , antipasto ideale anche per i piu’ esigenti vegetariani…provar per credere.

Categoria Antipasti

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   4 persone

Speghetti

20

Pecorino Romano grattugiato

30 gr

Latte

200 ml

Pepe in grani

qb

Scorza grattugiata di limone

qb

Olio per friggere

qb

Maizena

un cucchiaino da caffe'

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Cacio pepe e spaghetti

Lessate gli spaghetti per un paio di minuti in piu’ rispetto al tempo di cottura. Scolateli tamponateli con un canovaccio e distendeteli uno ad uno.

Scaldate l’olio in un pentolino non troppo largo ed immergete gli spaghetti cinque alla volta , quando cambieranno colore diventando color nocciola scolateli ed adagiateli su carta assorbente.

Volendo questa operazione la  si puo’ fare anche qualche ora prima di portare in tavola la pietanza, gli spaghetti riprenderanno la loro croccantezza ripassandoli cinque minuti in forno a 180 gradi.

Prepariamo la crema di formaggio. Portate ad ebollizione il latte e versatevi la maizena precedentemente sciolta in un dito di acqua fredda, rimestate il tutto e vedrete che il composto si addensera.

Aggiungete adesso il pecorino e a fuoco lento mescolate fino a che non si sara’ sciolto. Spegnete il fuoco e con un mixer ad immersione frullate il composto.

Prendete adesso il pepe in grani, pestatelo in un mortaio o con un batticarne e setacciate la polvere. Utilizzate la parte piu’ grossa che sara’ rimasta nel setaccio perche’ la parte esterna dei chicchi di pepe e’ molto più’ delicata e meno aggressiva di quella interna. Ponete adesso la crema in quattro ciotoline, cospargete con il pepe ed il limone grattugiato e  accompagnatela con gli spaghetti.

Buon appetito!

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Antipasti