Per Diletto e per Passione

Biscotti della salute

Tempo di realizzazione   30'

Biscotti della salute

Sfogliare il libro di Pellegrino Artusi e’ sempre un gran piacere. Reduce da un periodo impegnativo,  inizio in punta di piedi a riprendere possesso della mia passione; cercavo qualcosa da fare di molto semplice che mi facesse rilassare un po’ e che fosse utile a rendere piacevole il risveglio delle prossime giornate. Ecco trovata una ricetta! Quella dei biscotti della salute ..il loro nome mi sembra un buon motivo per iniziare a prepararli.

Ho modificato l’utilizzo del lievito ( bicarbonato e cremar tartaro..) sostituendolo con il classico lievito chimico per dolci e  leggermente aumentato de dosi presenti nel libro riproporzionando gli ingredienti, avessi dato retta a Pellegrino..ne sarebbero usciti veramente pochi per accontentarmi…

La loro consistenza risulterà friabile e saranno leggerissimi perché con ridotto apporto di grassi ..

se non amate i semi di anice, aromatizzate i biscotti con qualsivoglia altro ingrediente, scorza di limone arancio, pezzettini di cioccolato, o gustateli al naturale, a me sono piaciuti moltissimo così e non sarà  facile fermarsi alla prima infornata!!!

Buon lavoro e buon appetito!

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   8 persone

Farina 00

525 g

Zucchero semolato

150 g

Lievito per dolci

1 bustina

Uova

3

a piacere semi di anice

1 cucchiaio

Burro

75 g

latte

qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

 

Biscotti della salute

Unite in una ciotola lo zucchero il lievito e la farina, formate una fontana e mettetevi al centro tutti gli altri ingredienti aggiungendo poco latte alla volta, dovrete ottenere una pasta  del tipo di una  frolla ma più morbida. Formate quattro filoncini lunghi e leggermente schiacciati e poneteli in una teglia coperta coni carta forno, fate attenzione a non posizionarli  attaccati tra di loro perché cuocendo gonfieranno molto e rischierebbero di attaccarsi tra di loro. Cuocete in forno a 180 gradi per circa 30/40 minuti, in ogni caso sfornateli quando saranno belli dorati.

Dovrete attendere il giorno successivo per terminare la loro preparazione, momento in cui taglierete  a circa due cm di spessore i biscotti, li metterete ben distesi sulla placca da forno e li farete tostare per circa 30 minuti con forno a 150 gradi, il loro colore dovrà risultare dorato.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci