Per Diletto e per Passione

Biscotti alla lavanda

Tempo di realizzazione   25'

Biscotti alla lavanda

O piacciono o non piacciono questi delicati e profumati biscottini alla lavanda. A me fanno sognare e mi ricordano lunghe distese di fioriture colorate di viola pronte per il raccolto.

La lavanda solitamente utilizzata per usi cosmetici ha molteplici proprieta’ anche per uso terapeutico come ad esempio lenire il mal di testa  e conciliare il sonno oltre a molte altre che non sto ad elencarvi.

Sicuramente per uso alimentare dobbiamo utilizzare un olio adatto a tale scopo ( reperibile facilmente in erboristeria) mentre per i fiori solo e soltanto quelli non trattati.

E’ chiaro che il quantitativo utilizzato per realizzare biscotti sara’ veramente esiguo e non sara’ certo questa una quantita’ utile ai benefici sopra citati ma il suo gradevole aroma ne vale sicuramente questo utilizzo inusuale .

Provateli anche voi.

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   10 persone

Farina 00

150 g

Farina tipo 2 grani antichi macinata a pietra

150 g

Burro

140 g

Zucchero di canna

140 g

Uova

1

lavanda

2 spighe

estratto di lavanda (per uso alimentare)

2 gocce

Lievito per dolci

1/2 cucchiai

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Biscotti alla lavanda

in planetaria mettete burro e zucchero poi la farina e tutti gli altri ingredienti compreso i fiori che avrete tolto dalle spighe della lavanda. Azionate la planetaria, otterrete una frolla che farete riposare in frigo almeno un’ora.

Estraete la frolla dal frigo e stendetela con il matterello in una sfoglia alta circa 5 mm ritagliatela con una forma per biscotti a vostro piacimento. Disponete i biscotti su una placca da forno e cuoceteli a 170 gradi per circa 15/20 minuti.

Si conservano in una scatola ermetica anche per due settimane.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci