Per Diletto e per Passione

Amor polenta

Tempo di realizzazione   20'

L’amor polenta è un  dolce delicato, che si prepara facilmente utilizzando pochi e semplici ingredienti.
Il primo ingrediente   dell’Amor polenta è la farina di mais fioretto, utilizzata solitamente per la preparazione della polenta e che stranamente trova il suo impiego nei dolci . Il suo utilizzo in questo  dolcetto e’ sicuramente ben riuscito poiche’  gli  conferisce un tipico color bramato ed una consistenza inconfondibile al primo morso.
L’amor polenta è un dolce tipico della tradizione culinaria Lombarda e in particolare della città di Varese: qui viene ancora preparato secondo tradizione nelle pasticcerie, nei cafè, nei panifici e nelle gastronomie ed è proprio per questo motivo che viene anche chiamato “Dolce di Varese” .
La particolarità dell’Amor polenta sta, soprattutto, nell’utilizzo del classico stampo scanalato all’interno, pensato e realizzato appositamente per la preparazione di questo dolce.
Nonostante le sue origini siano povere, come l’ingrediente principale che lo costituisce, l’Amor polenta vi stupira’ con il suo sapore : potete servirlo con una spolverata di zucchero a velo e accompagnarlo con frutta fresca, secca o con della panna semi montata.

Categoria Dolci

Grado di difficoltà Facile

INGREDIENTI   8 persone

Burro morbido

125 g

Tuorli

70 g

Uova intere

35 g

Miele di acacia

1 cucchiaio

Zucchero a velo

70 g

Albume d'uovo

50 g

Zucchero semolato

70 g

Farina 0

60 g

Farina di mais fioretto

50 g

Fecola di patate

50 g

Lievito per dolci

3 g

Rum

10 g

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Prepariamo insieme l’Amor polenta

Accendere il forno a 160 gradi ed imburrate ed infarinate lo stampo apposito .Lavorare in planetaria con la foglia il burro morbido con il miele e lo zucchero a velo setacciato. Unire a filo i tuorli e le uova leggermente sbattute. Setacciare lievito farina e fecola e unirli insieme alla farina di mais. A parte montare gli albumi aggiungendo in tre volte lo zucchero semolato.

Lavorare con la spatola il composto al burro aggiungendo le polveri un po’ alla volta, alternandole con gli albumi montati. Infine unire il rum e mescolare. Trasferire il composto nello stampo e con la spatola praticare un incavo al centro in maniera tale che non si sollevi troppo in cottura. Cuocere per circa 60 minuti facendo la prova stecchino. Una volta raffreddato toglietelo dallo stampo spolverizzate con zucchero a velo.

Chiuso in un sacchetto precedentemente  spruzzato al suo interno con alcool alimentare e fatto poi evaporare, si conserva anche un mese.

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Dolci