Per Diletto e per Passione

Agnolotti di mortadella salsa di zucchine e pistacchi

Tempo di realizzazione   50'

Agnolotti di mortadella salsa di zucchine e pistacchi

In fondo in fondo mi sento un po’ romantica, siamo in maggio il mese delle rose, della festa della mamma e …dei matrimoni! Oggi pensavo a quanto sono belle le tavole  imbandite, il sole  i colori tenui,  ed i sapori ….delicati . Oggi mi sento un po’ gourmet ed ho pensato di preparare per cena questi agnolotti con ripieno di mortadella  DOP e morbida  robiola con una salsa delicata di zucchine e del croccante pistacchio. Che dire, se avete un po’ di tempo provateli proprio domenica magari nella festa della mamma, occasione per ritrovarsi insieme e festeggiare con una rosa e degli ottimi agnolotti home made

Categoria Primi

Grado di difficoltà Medio

INGREDIENTI   4 persone

Farina 00

300 g

Semola

35 g

Uovo intero

135 g

Tuorli

40 g

Robiola

100 g

Mortadella

100 g

Pistacchi

30 g

Scaligno

1

Porro

Un piccolo pezzetto

Zucchine

300 g

Olio

Qb

http://www.aifb.it/
 

NEWSLETTER

Per iscrivierti alla newsletter di Pane Zucchero ti basta inserire la tua e-mail nel campo sottostante e cliccare su ISCRIVITI!


PREPARAZIONE

Agnolotti di mortadella salsa di zucchine e pistacchi

Sfoglia all’uovo

Preparare la pasta unendo farina semola uova intere e tuorli. Formare una palla e mettetela sottovuoto .  Anche se il composto non resterà omogeneo sarà il processo del sottovuoto che amalgamerà l’impasto, ed è per questo che  risulta migliore la preparazione se fatta  il giorno precedente. Nel caso non possediate la macchina del  sottovuoto, impastate bene il composto ed avvolgete la pasta con della pellicola, fatela riposare un’ora in frigo.

Fate stufare uno scalogno in una casseruola con tre cucchiai d’olio, unitevi le zucchine tagliate a quadretti piccolissimi, fate cuocere per dieci minuti unite un pizzico di sale ed a piacere pepe, frullate e tenete da parte la salsa.

Preparate il ripieno dei ravioli frullando la mortadella con la robiola, aggiustate di sale e pepe e mettere in una piccola sac a poche.

Stendete  la pasta sottile formate con l’aiuto di un coppapasta dei cerchi ponetevi al centro una noce di ripieno con l’aiuto di un sac a poche ( o con un cucchiaino da caffe’). Chiudete gli agnolotti dando la forma che vedete in foto, se ne servono sei a testa ma preparatene e cuocetene qualcuno in piu’ poiche’ qualche commensale  potrebbe richiedere il bis…

Guarnite come in foto con la salsa di zucchine  scaldata, polverizzate con  un trito di pistacchi e qualche fettina di zucchina e porro che avrete in precedenza (anche il giorno prima) disidratato in forno a 100 gradi per circa 2 ore ( mantenendo aperta la porta del forno con l’aiuto di un mestolo di legno).

E adesso buon appetito.

 

 

STAMPA RICETTA
ALTRE RICETTE DELLA CATEGORIA Primi